Giulianova. Il “nostro” Nicolò Giorgini protagonista al Festival Strabismi di Cannara (PG)

19 Settembre 2021 09:440 commentiViews: 12

Il 22 Settembre Giulianova. Il prossimo 22 settembre, all’interno del Festival Strabismi di Cannara (PG), andrà in scena il nuovo lavoro coreografico, “HIT PARADE”, di Nicolò Giorgini creato in collaborazione con Francesca Rinaldi. La manifestazione, che ogni anno ospita artisti da tutta Italia, crea un momento di incontro dedicato alla condivisione e allo scambio con un’attenzione particolare per gli artisti emergenti attraverso un percorso strutturato di residenze e tutoraggio artistico. “HIT PARADE” si connota come uno spettacolo che vuol indagare la relazione tra immagine e corpo attraverso l’interazione con schermi TV. La realtà scenica dei due danzatori si mescola con la realtà virtuale degli apporti audiovisivi, generando un corpo semplice e al servizio del cambiamento, alla scoperta di una loro condizione. L’opera “HIT PARADE”, già segnalata nel 2020 dal “Network Anticorpi XL” (rete nazionale dedicata alla giovane danza d’autore) nell’ambito “Nuove Traiettorie XL”, è stata nuovamente selezionata all’interno del bando nazionale “EXOTROPIA 2021”, rivolto ai giovani autori di teatro e danza. Nicolò Giorgini, giovane coreografo giuliese, classe ‘97, dopo aver studiato nella prestigiosa “Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi” a Milano, ha presentato i propri lavori in diverse rassegne nazionali ed ha collaborato da danzatore in performance nazionali ed europee con coreografi come Elie Tass (Belgio), Matteo Sacco (compagnia Sanpapiè – Milano), gruppo nanou, Davide Calvaresi e Laura Gazzani.

print
Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi