Giulianova. La matematica Gigliola Staffilani testimonial della terza edizione di “remiamo insieme contro la violenza sulle donne”

20 Luglio 2021 17:210 commentiViews: 9

 

Gigliola Staffilani

Teramo 20 luglio 2021. Gigliola Staffilani, originaria di Martinsicuro, unica donna italiana e seconda donna al mondo ad aver ottenuto la cattedra di matematica pura al Mit –  prestigiosa università degli Stati Uniti – di recente nominata membro dell’Accademia delle Scienze d’America è la testimonial della terza edizione di “Remiamo insieme contro la violenza sulle donne”.

 

La manifestazione – che si svolgerà il 1 agosto – ha l’adesione di tutti i Comuni della costa teramana e di tutte le Commissioni Pari Opportunità presenti nelle amministrazioni locali costieri.

 

Organizzata dalla CPO della Provincia in collaborazione con l’associazione “Uomini, donne e eroi del mare” e con la consigliera provinciale per le pari opportunità e il sociale, Beta Costantini, l’iniziativa di quest’anno sarà presentata in

conferenza stampa al Circolo Nautico Migliori di Giulianova il 29 luglio 2021 alle ore 10,30.

 

Gigliola sarebbe dovuta diventare una parrucchiera. Era il suo destino. Ha combattuto per affermare le proprie capacità. Ha distrutto ogni stereotipo e dimostrato che le donne posseggono le potenzialità per arrivare dovunque anche se non hanno le stesse opportunità degli uomini. Lei sarà al nostro fianco, racconterà la sua storia e darà forza al nostro messaggio di non violenza e di parità di genere” commenta la presidente della CPO della Provincia Tania Bonnici Castelli.

 

Le immagini e la rassegna stampa delle precedenti edizioni testimoniano la notevole partecipazione dei cittadini, dei turisti e delle associazioni sportive – dichiara Beta Costantini – questa manifestazione ha un notevole valore aggiunto, quello della rete che ha saputo creare fra le Commissioni e il territorio, una rete che ha dato vita a numerose iniziative e si è mostrata compatta sui temi delle pari opportunità di genere e sull’antiviolenza. E anche quest’anno servirà a far conoscere e promuovere il Centro La Fenice e la casa di accoglienza, servizi gestiti dalla Provincia”.

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi