Campli. Domenica 25 luglio, ore 21, concerto conclusivo del Festival “Farnesiana 2021”, diretto dal M° Luisella Chiarini.

21 Luglio 2021 17:060 commentiViews: 9
Domenica 25 luglio alle ore 21:00 nella Piazza Vittorio Emanuele II di Campli (TE), si terrà il concerto conclusivo 
del Festival “Farnesiana 2021”, diretto dal M° Luisella Chiarini.

 

Campli, riconosciuto come uno dei borghi più belli d’Italia, è tornato a celebrare l’arte e la musica con la VI edizione del Festival Farnesiana 2021”, che si concluderà la prossima domenica 25 Luglio sotto la direzione del M° Chiarini.

Il concerto è stato declinato come omaggio al compositore russo Igor Stravinsky, nel 50mo anniversario della sua morte. 

“Histoire du soldat” , questo il titolo dell’ ultima serata del Festival, vedrà protagonisti i Solisti dell’Orchestra Sinfonica “G.Rossini” di Pesaro con Noris Borgogelli alla voce narrante, il tutto diretto dal Maestro Luisella Chiarini.

 

“Sono davvero felice di dar vita a questa serata – dice la Chiarini- tra l’altro in uno dei borghi più belli d’ Italia, riconoscimento nazionale che Campli ha ottenuto ormai da diversi anni”.

 

L’opera “Histoire du soldat”, composta da Stravinsky nel 1918 per un piccolo organico, è stata pensata per essere eseguita in ogni luogo e con estrema facilità. Sarà quindi un piacere poterla apprezzare, insieme alla voce narrante dell’artista Noris Borgogelli, che ne ha curato anche la traduzione e l’adattamento del testo originale di Charles Ramuz. Borgogelli darà un’anima ed una connotazione ai vari personaggi e renderà il tutto estremamente godibile e brillante. 

La scelta di omaggiare Igor Stravinsky, mancato nel 1971, è stata concertata con l’associazione “Alma 21” di Nereto (TE) in scia con le tante celebrazioni in suo onore che si stanno svolgendo in tutto il mondo. Il compositore, che ha scelto Venezia come città della sua sepoltura, ha sempre avuto un profondo legame con l’Italia sugellato anche da questo riconoscimento.

 

“La sintonia con i Professori dell’Orchestra Rossini è sempre molto forte – continua la Chiarini–  ed è con grande piacere che torniamo a fare musica insieme! In questo periodo ancora delicato per noi artisti, sento di dover ringraziare tutti gli attori che hanno reso possibile l’organizzazione del concerto: in primis la Fondazione Tercas, che si mostra sempre attenta a progetti culturali e l’Amministrazione Comunale di Campli, che ci ha invitato insieme all’Associazione Memoria e Progetto”.

 

Il concerto è gratuito, ma è necessaria la prenotazione allo 0861/5601207 (in rispetto delle normative antiCovid).

print
Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi