1

Visita del sottosegretario all’Interno Nicola Molteni. Sottoscritto il “Patto per la Costa sicura”. Il sindaco Costantini: “un atto importante che rafforza la collaborazione tra istituzioni e forze dell’ordine”

Il sindaco Jwan Costantini ha partecipato, oggi, alla visita istituzionale alla Prefettura di Teramo con il sottosegretario all’Interno Nicola Molteni, insieme agli altri amministratori dei comuni della costa teramana, Martinsicuro, Alba Adriatica, Tortoreto, Roseto degli Abruzzi, Pineto e Silvi.

Il sottosegretario ha preso parte al tavolo di lavoro per la sottoscrizione del “Patto per la Costa sicura”, che punta all’attuazione di strategie di prevenzione, vigilanza e controllo della provincia teramana.

Oggetto del confronto tra gli esponenti delle istituzioni e delle forze dell’ordine ed il sottosegretario Molteni sono stati il contrasto alla droga e al disagio giovanile, alla mala movida, alla violenza sessuale, alla prostituzione, alle stragi del sabato sera, il degrado urbano, l’abusivismo commerciale, le occupazioni abusive di aree e edifici dismessi, la tutela del territorio e dell’ambiente.

Nel pomeriggio il sottosegretario all’Interno Nicola Molteni ha visitato il distaccamento di Polizia Stradale di Giulianova ed il Commissariato di P.S. di Atri.

“Sottoscrivere il Patto alla presenza di un’alta carica dello Stato come il sottosegretario Molteni rappresenta un segnale forte di vicinanza e proficua collaborazione tra istituzioni e forze dell’ordine – dichiara il sindaco Costantini – alla presenza del prefetto, sua eccellenza de Prisco oggi abbiamo sottoscritto un importante documento di tutela, controllo e salvaguardia del nostro territorio, che, come ha riferito il sottosegretario, potrà ampliare l’impiego delle forze di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza per alla droga e al disagio giovanile, alla mala movida, alla violenza sessuale, alla prostituzione, alle stragi del sabato sera”.