Tassa di Soggiorno Il Sindaco Jwan Costantini: “Ennesima “cantonata” di Tribuiani e del Gruppo “Il Cittadino Governante”, che creano allarmismi, dimenticando di aver già discusso la problematica in Consiglio Comunale”

17 Maggio 2021 19:420 commentiViews: 13

Jwan Costantini nella Lega di Salvini

“L’opposizione, che tende a creare allarmismi contro questa amministrazione, si manifesta ancora una volta impreparata, tenuto conto che la problematica sulla riscossione dell’imposta di soggiorno era già stata evidenziata nel referto del Collegio dei Revisori del luglio 2020, ed era stata dibattuta in Consiglio Comunale il 31/7/2020 a seguito della puntuale e tempestiva comunicazione fatta dal Presidente di Consiglio, cui seguì un intervento del consigliere Carrozzieri e la risposta puntuale dell’Assessore al Bilancio”. Così il Sindaco Jwan Costantini risponde alle accuse delle opposizioni. “Per quanto riguarda l’anno 2020 la relazione è stata notificata al Comune il 10 maggio scorso e quindi verrà comunicata al Consiglio comunale nella prima seduta utile – continua Costantini – la disinformazione che fanno le forze di opposizione, peraltro, procura un danno all’immagine Turistica della città, nonché alla categoria degli operatori economici, ancor più rilevante in un periodo particolarmente difficile per il comparto Turistico. Gli uffici comunali riferiscono, peraltro, di essersi già attivati rispetto ad eventuali omissioni dei versamenti relativi all’imposta di soggiorno, che peraltro rappresentano lo 0.36 % dell’imposta totale. Questa è un’amministrazione che vuole andare avanti e dispiace che l’opposizione tenti di “zavorrarci” in qualsiasi modo, finanche creando allarmismi fuori luogo. Le irregolarità, seppure rilevate dal Collegio dei Revisori, sono puntualmente monitorate dagli uffici che, impregiudicata la possibilità di riscossione nel termine di cinque anni, stanno già predisponendo gli atti per incassare forzosamente l’imposta omessa. Ci auguriamo per il futuro che le opposizioni presenti in Consiglio, ma anche le forze politiche che hanno sottoscritto il documento, si preparino per dare un reale contributo alla crescita e allo sviluppo della città e non cerchino di rallentare soltanto l’azione amministrativa, considerando che il turismo è una leva fondamentale per Giulianova, Noi ci crediamo e ci investiamo, gli operatori fanno sicuramente la loro parte e li ringraziamo per questo. Possono esserci state sviste o omissioni, peraltro rilevate dagli uffici, ma l’imposta di soggiorno è un gettito fondamentale per il Comune e per questo sempre monitorato: è grazie all’imposta di soggiorno, infatti, che possiamo svolgere attività di promozione e marketing, affinché sempre più turisti conoscano ed apprezzino le nostre qualità ricettive, culturali, storiche ed artistiche”.

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi