L’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Teramo alle elezioni. Dal 31 maggio si voterà per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine.

25 Maggio 2021 22:450 commentiViews: 7

Logo Ordine Architetti Teramo

Come previsto dalla normativa vigente e in linea con le indicazioni del proprio Consiglio Nazionale, l’attuale consiglio dell’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Teramo, guidato dal presidente Arch. Raffaele Di Marcello, ha indetto le elezioni per il rinnovo del direttivo per il quadriennio 2021-2025. I professionisti dovranno scegliere tra una rosa di candidati (11 per la sezione A ed 1 candidata per la sezione B) per la formazione del nuovo consiglio che, a sua volta, sceglierà al suo interno le figure di presidente, segretario e tesoriere. “Sono stati quattro anni intensi, caratterizzati dalla tematica della ricostruzione post sisma e, nell’ultimo anno, dalla pandemia – ha dichiarato il presidente uscente Arch. Raffale Di Marcello – Anni dove si è cercato di dare un contributo, in ambito nazionale e locale, sulle varie tematiche che interessano il territorio: dall’edilizia, alla pianificazione urbana e di area vasta, alla tutela del paesaggio e dei territori in genere. Un lavoro costante, verso i nostri iscritti e verso il territorio, che non sempre ha dato i frutti sperati ma che ha tenuto, comunque, sempre costante la nostra presenza all’interno nel tessuto sociale ed economico della provincia di Teramo ed oltre.” “Ringrazio – continua Di Marcello – quanti hanno collaborato attivamente con l’Ordine, in primis le colleghe ed i colleghi dell’attuale consiglio che hanno assicurato la loro presenza e il loro impegno anche in momenti oggettivamenti difficili, come quello, ancora attuale, della pandemia. Tra i risultati raggiunti segnalo l’acquisto della nuova sede dell’Ordine, che già il precedente Consiglio aveva preventivato, e che lasciamo in eredità a chi subentrerà, per creare un centro aggregatore che serva non solo agli Architetti, ma a tutto il territorio, per condividere progetti, idee e strategie per lo sviluppo della nostra provincia.” Le elezioni inizieranno il 31 maggio, in prima convocazione, e si protrarranno fino a metà giugno.

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi