Giulianova. Al via gli interventi di restauro sul monumento ai Caduti del Mare

31 Maggio 2021 19:270 commentiViews: 9

gli artisti gli artisti Loreto Cicoria e Donatella Massi al lavoro sul monumento

gli artisti gli artisti Loreto Cicoria e Donatella Massi al lavoro sul monumento

Sono iniziati, stamane, i lavori di restauro del monumento “Ai Caduti del Mare”, contestualmente agli interventi di riqualificazione di piazza Dalmazia. L’opera, nel 2016, era stata vittima di atti vandalici che ne avevano danneggiato una parte del bassorilievo in due punti, in basso a destra e in alto a sinistra. Dopo un primo sopralluogo con l’artista Maria Luisa Falanga, che ha curato la parte artistica, la modellazione e la cura del bozzetto, gli artisti Loreto Cicoria e Donatella Massi hanno iniziato a lavorare oggi al restauro dei punti danneggiati. “Ringraziamo il presidente dell’Anmi (Associazione Nazionale Marinai d’Italia) sezione di Giulianova, Nicolino Carusi, per aver recuperato e custodito in questi anni i pezzi del monumento ed averli riconsegnati all’artista Maria Luisa Falanga – dichiara il sindaco Jwan Costantini – oggi diamo seguito alla promessa che facemmo alla città qualche mese fa, nella volontà di restituirle il momento dedicato ai caduti del mare e dell’aria completamente restaurato nelle parti danneggiate. Gli artisti e collaboratori della Falanga stanno lavorando al restauro che, con molta probabilità, verrà ultimato in settimana e l’opera troverà nuovamente collocazione della nuova piazza Dalmazia”. I restauratori sono entrati all’interno del cantiere di piazza Dalmazia in condizioni di totale sicurezza, operando in un’area appositamente recintata.

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi