ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA DI STALINGRADO

2 Febbraio 2021 23:480 commentiViews: 14

Oggi 2 febbraio ricorre il 78° anniversario della Battaglia di Stalingrado, avvenimento di cruciale importanza storica perché in quel giorno, grazie alla definitiva sconfitta delle armate nazifasciste da parte della resistenza Sovietica, dopo un assedio di quasi due anni, muta il corso della Seconda Guerra mondiale a favore dell’alleanza dei liberatori russi, inglesi e americani. Il Centro Culturale di Studi politici “Stalingrado”, attivo da più di venti anni e unico in Abruzzo, nato anche per contrastare il revisionismo storico e fondato da Sandro Melarangelo e dal prof. Enrico Borgatti, assieme ai compianti Aldo Bernardini, già Rettore dell’Università D’Annunzio e da Graziano Nardi, è stato sempre attivo nelle commemorazioni storiche attraverso convegni, assemblee pubbliche e iniziative di studio. La ricorrenza della vittoriosa battaglia del febbraio del ‘43 va ovviamente ricordata soprattutto perché diede avvio alla ritirata nazista e alla fine della guerra. Se Hitler da Berlino incitava alla guerra ad oltranza, l’Armata Rossa al comando del generale Ciukov, su ordine di Stalin, spingeva alla resistenza e all’avanzata fino all’annientamento dell’armata nazista. Grazie a questa pagina eroica iniziò la liberazione dell’Europa dal terrore hitleriano.

 

Per il direttivo del Centro di Studi Politici “Stalingrado”

Prof. Sandro Melarangelo

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi