L’AQUILA. PRESENTAZIONE CALENDESERCITO 2021

10 Dicembre 2020 21:050 commentiViews: 14

Foto 1 cte Col. IOVINELLI

 

 

Nella mattinata del 10 dicembre 2020 presso il Comando Militare Esercito “Abruzzo – Molise”  il Colonnello Marco Iovinelli ha presentato il CalendEsercito 2021 a organi di stampa e media delle due regioni di pertinenza.

Quest’anno, a differenza dei precedenti anni, a causa delle misure di prevenzione e contenimento della diffusione del COVID-19, la presentazione è stata effettuata in video modalità remota.

Il CalendEsercito 2021, il cui titolo è “PER LA PATRIA”, ripercorre la storia del nostro Paese, dalla prima Guerra d’Indipendenza ai Giorni Nostri, illustrando, nelle 12 pagine che lo costituiscono, le principali battaglie e fatti d’arme, gli impegni della F.A. a livello internazionale e nelle attività di pubblica calamità. Il Col. Iovinelli durante la presentazione si è soffermato, commentandole, su  alcune pagine particolarmente significative, la Battaglia di Bezzecca, la Breccia di Porta Pia e gli ultimi interventi in emergenza e in pubblica calamità, come l’impegno profuso dall’Esercito per combattere la pandemia causata dal COVID-19. Illustrando la pagina centrale del calendario dedicata al Milite Ignoto, di cui il prossimo 4 novembre 2021 ricorre il centenario della tumulazione presso l’Altare della Patria, il Col. Iovinelli ha presentato l’iniziativa promossa dal Comando Militare Esercito “Abruzzo Molise” con l’Ufficio Scolastico Regionale Abruzzo per ricordare e celebrare il centenario del Milite Ignoto; un concorso, riservato agli alunni delle scuole primarie e secondarie della regione, “Per ricordare il Milite Ignoto”. Alla scuola primaria verrà richiesto un disegno mentre ai frequentatori della scuola secondaria un componimento scritto. Una apposita commissione costituita da docenti designati dall’Ufficio Scolastico Regionale Abruzzo valuterà gli elaborati nel mese di maggio 2021. Analoga iniziativa è stata intrapresa dall’Ufficio per gli Affari territoriali e di Presidio di Campobasso con l’Ufficio Scolastico Regionale del Molise.

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi