Covid19: i protagonisti dell’enogastronomia abruzzese non si arrendono; anzi rilanciano

5 Novembre 2020 18:570 commentiViews: 11

Il Covid19 sta sfidando frontalmente la vita delle famiglie e delle imprese; cambiando profondamente gli stili di vita e di consumo.
Per rispondere a ciò nasce una innovativa iniziativa: Venditti inventa “LA PORCHETTA A FETTE”
“La porchetta Venditti” – campione d’Italia – si prepara così a conquistare il gusto di tutti gli Italiani.
In questi giorni sarà disponibile direttamente a casa e – in via sperimentale – presso i punti vendita di una nota catena di grande distribuzione.
Come afferma il dinamico imprenditore abruzzese, Raffaele Venditti: “La nostra ‘Porchetta’ è tra i prodotti più amati, perché rispecchia e asseconda i gusti e le aspettative dei consumatori, anche quelli più esigenti. Ora, questa eccellenza non sara più legata solo al suo territorio di origine – l’Abruzzo – ma, grazie a questa nuova iniziativa, sarà disponibile anche per una platea molto più ampia”.
Infatti, se fino a poco, con il termine “Porchetta” si indicava unicamente il prodotto consumato durante il mercato, la sagra, la festa popolare, Venditti – grazie a un accordo con una importante catena di grande distribuzione e con la implementazione di servizi di delivery e di consegna a domicilio – ha spostato il focus verso consumi e consuetudini differenti.
Siamo di fronte a una nuova linea di Porchetta che può – senza sacrificare il gusto e la tradizione – essere consumata a casa, in ufficio oppure a scuola.
Tradizione e innovazione si fondono per salvaguardare il gusto e affrontare al meglio il contesto Covid.
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi