RIFONDAZIONE COMUNISTA SI STRINGE ATTORNO ALLE DONNE E AGLI UOMINI DELL’ANPI PER LA PERDITA DELLA SUA GRANDE PRESIDENTE CARLA NESPOLO

5 Ottobre 2020 20:570 commentiViews: 9

 

 

 

 

 

Ci è appena giunta la notizia della morte di Carla Nespolo, Presidente dell’ANPI. Ci stringiamo, nel dolore, alle compagne e ai compagni dell’ANPI. Carla era un punto di riferimento per diverse generazioni, soprattutto per i giovani, in una lotta antifascista mai terminata i cui valori oggi come ieri sono necessari.

Carla Nespolo ha continuato a dirsi comunista anche in tempi come questi in cui si fa l’azzardo di equiparare nazismo e comunismo. Da quando è stata eletta Presidente, per la prima volta una donna, aveva, da subito, iniziato a lasciare una sua impronta originale. Una compagna contraria alla “sinistra equidistante” in temi come le libertà e i diritti, una compagna che considerava il razzismo diffuso come il segnale più virulento di nuove forme di fascismo da contrastare ovunque. Una partigiana che non ha mai accettato la retorica in cui si tenta spesso di rinchiudere la Storia ma che ha sempre, con l’esempio personale, scelto di guardare all’oggi conoscendo i pericoli di ieri.

Ciao Carla, ti salutiamo a nome delle compagne e compagni del Partito della Rifondazione Comunista ricordando che spesso abbiamo avuto il privilegio di incrociare i nostri percorsi e le nostre lotte.  Non lo dimenticheremo mai, te lo dobbiamo.

La Segreteria nazionale del PRC – S.E.

 

 

Le compagne e i compagni di Teramo del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea si uniscono al profondo cordoglio espresso dalla Segreteria nazionale del nostro Partito per la prematura scomparsa della compagna Carla Nespolo, Presidente nazionale dell’ANPI – Associazione Nazionale Partigiani d’Italia. Insegnante, parlamentare comunista, antifascista e prima donna eletta Presidente dell’ANPI. Con la sua dipartita causata da una terribile malattia, perdiamo un fulgido e coerente esempio di fedeltà ai valori della Resistenza, dell’antifascismo e della democrazia, radici politiche e culturali della sinistra e dei comunisti.

Ai suoi Familiari e a tutte/i le/i compagne/i dell’ANPI vanno le nostre sentite condoglianze.

Addio cara compagna Carla, che la terra ti sia lieve. Ora e sempre Resistenza!

Mirko De Berardinis

Segretario PRC – SE Teramo

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi