Roseto degli Abruzzi. La fascia di Miss Abruzzo rimane nel teramano, incoronata Anastasia Di Pietro.

2 Settembre 2020 22:090 commentiViews: 67

Anastasia Di Pietro, Miss Italia Abruzzo 2020

Roseto degli Abruzzi. Anastasia Di Pietro è la nuova Miss Italia Abruzzo, eletta pochi giorni fa a Tortoreto lido. Nata il 1 Maggio 2000 ad Atri, abita a Roseto degli Abruzzi, insieme alla sua famiglia. Fin da piccola ha sognato di entrare nel mondo della moda, iniziando giovanissima a calcare le prime passerelle quasi per gioco.

“Sono felicissima e orgogliosa del risultato ottenuto – esordisce così la giovane Miss – perché dietro di esso si nasconde tanta volontà, impegno e determinazione. Ancora non riesco a realizzare la vittoria e tutto quello che accaduto dopo: il calore e l’entusiasmo del mio paese, degli amici, dei parenti e dei conoscenti, e quando ci penso mi emoziono…la sera della vittoria non riuscivo a prendere sonno tanto ero agitata!”
Anastasia, dove nasce questa grande passione?
Ero piccolissima ma avevo già le idee chiare: sognavo di diventare una modella dopo essermi diplomata in grafica e comunicazione (Istituto Moretti di Roseto, ndr), ho deciso che la strada che volevo intraprendere era quella della moda. Crescendo ho continuato a coltivare questa passione fino a quando sono iniziate le prime sfilate di bellezza, poi gli shooting, hostess, sfilate per brand.
Quindi sei già pronta per palcoscenici più importanti? 
Qualche soddisfazione già è arrivata. Ho avuto la possibilità di essere ombrellina in SBK della Ducati, la testimonial per un progetto contro la violenza sulle donne, ho posato per la realizzazione della copertina di due romanzi ed altro ancora. Dopo aver conseguito il diploma ho iniziato a lavorare nella piccola azienda a conduzione familiare, come segretaria, e ho svolto anche il lavoro di baby sitter, che mi hanno permesso, a livello economico, di iscrivermi ai corsi di portamento. Il mio tempo libero lo occupo allenandomi con impegno, ho svolto per sette anni ginnastica artistica, ora mi reco in palestra per fare attività fisica e poi faccio teatro che mi aiuta a combattere la mia innata timidezza.
In attesa della finale nazionale, cosa ti aspetti dal futuro?
Il mio sogno nel cassetto resta quello di calcare le passerelle più importanti e diventare una modella, spero che partecipare a Miss Italia mi aiuti a realizzare il mio sogno. Dedico la mia “prima” vittoria con la fascia di Miss Italia Abruzzo alla mia famiglia, al mio paese e alla mia amica Giada che sempre hanno creduto nelle mie potenzialità.

Anastasia Di Pietro, Miss Italia Abruzzo 2020

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi