Pubblicata la prima graduatoria delle istanze per la concessione di alloggi per le emergenze abitative

8 Settembre 2020 21:540 commentiViews: 6

E’ stata pubblicata sul portale web istituzionale la prima graduatoria
delle istanze pervenute all’ente in merito all’avviso pubblico per la
concessione di alloggi in disponibilità del Comune di Giulianova per le
emergenze abitative.

L’intervento di emergenza abitativa è destinato alle famiglie giuliesi
che si trovano in situazione economica tale da non consentire l’accesso
alla locazione di alloggi nel libero mercato adeguati alle esigenze del
nucleo familiare, in possesso di tutti gli altri requisiti elencati nel
bando.

Sala consiliare del Comune di Giulianova foto Archivio

Sono 26 le domande presentate e riportate nella graduatoria, che è
possibile visionare sul sito internet comunale insieme alla determina.

“Si vedono i primi frutti del lavoro di questa amministrazione sulla
emergenza abitativa nel nostro comune – dichiara la Vice Sindaco ed
Assessore alle Politiche Sociali Lidia Albani – iniziato nel febbraio
scorso, con l’approvazione in Consiglio comunale del primo regolamento in
materia e a luglio con la pubblicazione dei bando, a cui hanno risposto 26
nuclei famigliari giuliesi in situazioni di momentanea difficoltà. La
nostra missione non è però solo quella di garantire a questi cittadini un
alloggio ma di studiare un percorso ad hoc, insieme al lavoro
dell’assistente sociale del nostro Segretariato, per il raggiungimento di
un percorso di vita autonomo ed indipendente”.

print

Condividi:

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi