Beach Bocce: alla finale nazionale vince D’Aulerio

6 Settembre 2020 19:280 commentiViews: 7
A Cattolica ieri, Salvatore D’Aulerio si è confermato campione italiano
13-11 su Luca Ricchi in una bellissima finale. Terzi i locali Cerri e Rotondi.
È ancora Salvatore D’Aulerio il campione italiano di Beach Bocce, la specialità da spiaggia di Federazione Italiana Bocce. Il giocatore di San Salvo, ma di origini salentine, si è confermato dopo il successo in coppia con Gianni Bozzino dell’anno precedente. D’Aulerio si era aggiudicato il diritto di partecipare alle finali, vincendo la tappa disputatasi a Roseto degli Abruzzi.
 Ai Bagni Sette di Cattolica di fronte a un notevole pubblico, sotto la direzione del signor Massimo Serafini coadiuvato dall’arbitro Mario Della Chiara, semifinali e finale hanno tenuto tutti col fiato sospeso. D’Aulerio ha battuto in semifinale Angelo Rotondi, giocatore di casa, realizzando punti straordinari. Sull’altro campo invece il trentenne di Rubiera Luca Ricchi, calciatore che si è appassionato alle Bocce sulla spiaggia, ha prevalso di misura sull’altro beniamino di casa Paolo Cerri. In finale poi D’Aulerio si è portato subito sul 7-0, poi Ricchi è riuscito ad accorciare in due giocate sul 7-5. Si è proseguito di misura sull’8-6 con Ricchi che ha fallito il tiro jolly del valore di tre punti. Il reggiano ha poi rimontato portandosi in vantaggio sul 9-8, allungando poi di altri due con tiri precisissimi, malgrado i comunque ottimi punti fatti segnare da D’Aulerio. L’abruzzese ha poi messo un punto, ma ha fallito il tiro jolly, accorciando quindi sull’11-9, e poi portandosi sull’11 pari con due belle giocate. Una bocciata eccezionale ha poi riportato avanti D’Aulerio sul 12-11. All’ultimo secondo, con tutte le bocce a terra e due punti fatti per Ricchi, D’Aulerio con l’ultima boccia è riuscito a mettere il punto della vittoria, trionfando per il secondo anno consecutivo, tra l’entusiasmo dei suoi numerosi sostenitori. A premiare i vincitori sono stati il Segretario Generale di Federazione Italiana Bocce Riccardo Milana e il Consigliere Federale Nazionale Gregorio Gregori, anima del Beach Bocce Tour 2020. Non è mancato il saluto del Comune di Cattolica, con la Vicesindaco e Assessore allo sport Nicoletta Olivieri, sempre vicina alla manifestazione. Il Segretario Generale Riccardo Milana dichiara: “Malgrado l’emergenza Covid siamo riusciti a organizzare un Beach Bocce Tour di successo, che ha appassionato e coinvolto tantissime persone sulle spiagge di tutta Italia. Federbocce ringrazia Cattolica per aver creduto in questa manifestazione e per averci accolto con entusiasmo”. Il Consigliere Gregori chiosa: “Beach Bocce è sempre più appassionante, e si è concluso alla grande dopo oltre 30 tappe sulle spiagge italiane tra Emilia Romagna, Toscana, Marche, Abruzzo, Veneto e Sicilia. Beach Bocce è coinvolgente, intuitivo, consente a tutti di potersi confrontare e divertire: potrà essere uno degli sport del futuro e sicuramente adesso è un volano promozionale decisivo per la Federazione. Siamo veramente soddisfatti e diamo appuntamento all’anno prossimo”.
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi