Il Saluto di fine anno scolastico 2019/2020 del Sindaco Jwan Costantini e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Katia Verdecchia.

7 Giugno 2020 14:410 commentiViews: 30

Foto Archivio. Jwan Costantini e Katia Verdecchia

Carissimi ragazzi, dirigenti scolastiche, insegnanti e genitori, siamo
giunti al termine di un anno scolastico particolare, difficile,
inaspettato, che di certo ricorderemo per sempre.

Questi mesi sono stati scanditi dall’incertezza, dalla lontananza, da un
nuovo modo di concepire lo studio e le attività didattiche ed educative,
ma anche gli spazi ed i tempi comuni, di gioco e socialità.

L’emergenza sanitaria, che ancora ci troviamo a fronteggiare, ha
irrimediabilmente cambiato le nostre abitudini, i ritmi e le priorità ma,
nonostante tutto, non sono venuti meno l’entusiasmo e la passione degli
insegnanti che, affacciandosi a nuovi metodi di didattica a distanza, non
solo hanno continuato a dedicarsi all’insegnamento con inventiva, ma hanno
ascoltato i ragazzi, li hanno sostenuti, incoraggiati, rassicurati nei
giorni “sospesi” della quarantena.

Una vicinanza creata, giorno dopo giorno, che ha modificato totalmente il
nostro concetto di condivisione, ma non gli intenti, i progetti ed i sogni
della scuola e dei suoi studenti. Ringraziamo di cuore i genitori che, con
pazienza e generosità, hanno aperto virtualmente le loro case, si sono
seduti vicino ai ragazzi, aiutandoli nello studio ed interfacciandosi con
dirigenti ed insegnanti sulle piattaforme online, dimostrando, ancora una
volta, un’attenzione particolare al percorso scolastico dei figli.

Come amministratori, come genitori, non possiamo che ringraziare tutti
coloro che operano nel mondo della scuola per il grande lavoro svolto, per
aver portato avanti con dignità ed impegno quello che per molti di voi
rappresenta una missione: formare i cittadini del domani non solo da un
punto di vista didattico, ma anche insegnando loro i valori del rispetto,
dell’educazione e della tolleranza.

Un grazie che viene dal cuore a voi, splendidi ragazzi, per la presenza e
la costanza, perché non vi siete arresi al momento di difficoltà, ma vi
siete impegnanti a mantenere il passo nello studio, affacciandovi con
curiosità alle nuove tecnologie e cercando di dare il meglio.

Sappiamo che vi manca la scuola, con i suoi momenti di gioia e condivisione
vissuti insieme ai vostri amici e agli insegnanti, ma li ritroverete
presto. Non mollate, siate coraggiosi e soprattutto curiosi nell’imparare.
L’amore per lo studio vi renderà uomini liberi.

Il Sindaco
Jwan Costantini

L’Assessore alla Pubblica Istruzione
Katia Verdecchia

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi