“Realizzazione dell’intervento di recupero e valorizzazione del sentiero di collegamento alla Cascata della Morricana nel Comune di Rocca Santa Maria”.

27 Maggio 2020 18:290 commentiViews: 5
Montagna - foto Walter De Berardinis

Montagna – foto Walter De Berardinis

 

L’Ente Parco finanzia la valorizzazione del sentiero della Morricana nell’ambito del più ampio piano di interventi programmati in favore dei Comuni per azioni territoriali concrete.

 

Con specifico bando il Parco ha approvato l’avviso di manifestazione di interesse per la concessione di contributi per la “Realizzazione di interventi finalizzati alla salvaguardia, valorizzazione, fruizione, conoscenza e promozione dei valori e delle risorse ambientali, naturalistiche, paesaggistiche demo-etno-antropologiche, archeologiche, storiche e culturali del territorio” ed in questi giorni ha erogato i primi finanziamenti.

 

Il Comune di Rocca Santa Maria ha aderito in qualità di capofila del proprio Comune e del Comune di Valle Castellana al progetto denominato “Recupero e valorizzazione del sentiero di collegamento alla cascata della Morricana”  ricadente sui territori comunali citati.

 

“Si tratta di una importante implementazione della politica dell’Ente”, dichiara il Presidente del Parco Avv. Tommaso Navarra, “volta a coinvolgere i Comuni su base comprensoriale al fine di coordinare azioni mirate al rilancio territoriale. Nel caso specifico si interviene in un’area dall’enorme potenzialità attrattiva con una specificità di intervento innovativo reso possibile unicamente da un proficuo e leale colloquio istituzionale.”

 

“Nonostante le difficoltà legate al periodo”, dichiara il Sindaco del Comune di Rocca Santa Maria Lino Di Giuseppe, “abbiamo chiuso in tempi record la procedura amministrativa e contiamo di portare a termine la progettualità già nel primo periodo estivo onde consentire l’immediata fruibilità dell’opera. Un ringraziamento va al Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e al suo Presidente Avv. Tommaso Navarra che ha fortemente voluto la sinergia tra i nostri Enti.”

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi