Giulianova, In rilievo

Giulianova. Il Sindaco Jwan Costantini in visita alla Citigas Coop

Da quarantadue anni azienda giuliese leader nella distribuzione del gas
metano

Il Sindaco Jwan Costantini, accompagnato dal Presidente della Julia Rete
Luca Gentile e dall’ex Presidente Antonio Marinozzi, ha fatto visita
questa mattina alla Citigas Coop, importante azienda giuliese che opera
sul territorio nel settore del gas metano, anche per conto della società
municipalizzata del Comune di Giulianova.

Il primo cittadino, guidato dalla Presidente della Citigas Liana Ciccone,
ha avuto modo di conoscere più da vicino le caratteristiche dell’azienda,
i soci, i dipendenti e gli operai che vi lavorano, riscontrando grandi
dinamicità e professionalità di una realtà storica che ha saputo crescere
negli anni ed ampliarsi oltre i confini territoriali e che, recentemente,
ha festeggiato i 42 anni di attività.

“Il nostro obiettivo è quello di instaurare un dialogo attivo tra
amministrazione comunale ed aziende del territorio – dichiara il Sindaco
Jwan Costantini – sono rimasto piacevolmente sorpreso nel conoscere più da
vicino una importante e florida realtà imprenditoriale come la Citigas,
che nel tempo ha saputo reinventarsi e portare il nome della nostra città
oltre i confini regionali. Ho potuto anche constatare la ripresa della
attività lavorative nell’assoluto rispetto delle misure anti contagio. Ora
il nostro impegno vuole essere quello di rivitalizzare la zona industriale
di Colleranesco, da troppo tempo abbandonata a se stessa, renderla più
accessibile e far sì che gli imprenditori tornino ad investire a
Giulianova”.

“La visita del Sindaco Costantini ha portato grande entusiasmo in azienda –
dichiara la Presidente Liana Ciccone – per la prima volta la nostra realtà
imprenditoriale ha potuto aprire con dialogo diretto con l’amministrazione
comunale al governo della città. Il primo cittadino ci ha illustrato idee
ed iniziative che intende mettere in campo per la crescita dell’indotto
commerciale e turistico. E’ stato un input forte per costruire finalmente
un tavolo di confronto tra imprese ed istituzioni”.

print

Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.