Giulianova. Il Sindaco in visita al Centro Diagnostico D’Archivio di Giulianova

25 Maggio 2020 15:340 commentiViews: 6

 

Il Sindaco Costantini e il direttore D’Archivio

Visita istituzionale oggi, 25 maggio, del Sindaco Jwan Costantini alla
rinnovata sede giuliese del Centro medico D’Archivio, la struttura
d’eccellenza fondata nel 1998 da Claudio D’Archivio. Oggi il Gruppo Medico
D’Archivio è articolato su tre Centri Diagnostici (Giulianova, Teramo,
Montorio al Vomano) e sui Centri Poliambulatoriali di Giulianova e Teramo
nei quali operano professionisti specializzati.

“Sono venuto a porgere il mio augurio – dichiara il Sindaco Costantini –
per la ripartenza di questa importante realtà imprenditoriale, assai
efficiente e parecchio apprezzata, che garantisce lavoro a molti
operatori. Ed ho voluto anche complimentarmi con il dottor D’Archivio per
le numerose iniziative scientifico-sanitarie tese alla prevenzione che nel
corso degli anni ha organizzato a Giulianova nonché per l’efficace opera
di divulgazione, per il fruttuoso impegno speso a favore della cultura e
per la splendida idea di realizzare le mascherine d’artista donandole agli
ospiti delle Case di riposo. Un bel gesto di solidarietà che conferma la
sensibilità di questo professionista da sempre attento al territorio”.

Il dottor D’Archivio ha illustrato al sindaco i nuovi ambienti, le
attrezzature e le dotazioni tecniche ringraziandolo per la vicinanza.

“Ci troviamo a vivere, tutti, una fase difficile – dichiara D’Archivio –
Per cui la venuta nella struttura del sindaco di Giulianova, città che
considero anche mia, è un gesto che ho molto apprezzato e di cui gli sono
grato”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi