Una struttura ricettiva convenzionata con il Comune di Giulianova per ospitare medici, personale sanitario e volontari

3 Aprile 2020 16:410 commentiViews: 8

Jwan Costantini e il C.O.C.

La Giunta Comunale ha deliberato un progetto di ospitalità dedicato a
medici, personale sanitario e volontari impossibilitati ad effettuare la
quarantena nelle proprie abitazioni.

L’iniziativa prevede la stipula di una convenzione con una struttura
ricettiva di Giulianova che, per la durata di un mese, metterà a
disposizione delle camere per medici, sanitari e volontari che non possono
effettuare la quarantena a casa, per la presenza di persone immunodepresse
ed anziani.

“Un progetto volto a garantire la tutela della salute dei medici e di tutto
il personale sanitario del nostro ospedale ma anche dei volontari che
tanto si stanno adoperando nella gestione di questa emergenza e che sono
tra i più esposti al rischio contagio– dichiarano il Sindaco Jwan
Costantini e l’Assessore al Turismo Marco Di Carlo – ringraziamo il
proprietario dell’hotel Garden che chi si è reso subito disponibile nel
mettere a disposizione la propria struttura ricettiva per ospitarli e il
neo presidente della Consulta del Turismo Luca Delli Compagni che ha
coinvolto tutti gli albergatori e campeggiatori di Giulianova, i quali
hanno voluto sostenere questa iniziativa con un contributo importante”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi