RINVENUTA MARIJUANA ALLA STAZIONE DI GIULIANOVA

7 Aprile 2020 22:170 commentiViews: 2

 

Polizia Stradale – Foto Archivio

 

 

Nell’ambito dell’attività di verifica e controllo presso lo scalo ferroviario di Giulianova, Agenti della Polizia Ferroviaria hanno rinvenuto all’interno dell’area di recinzione di Ente Ferrovie, all’altezza con via Bolzano, una busta in cellophane con all’interno due involucri contenenti marijuana.

Lo stupefacente è stato pesato per 27 grammi.

 

Al momento del rinvenimento non vi era nessuno nell’area ferroviaria e, verosimilmente, era stato posizionato nella  prima mattinata e sarebbe stato prelevato in serata dall’acquirente, alla chiusura degli uffici della Polizia Ferroviaria.

 

Sempre stamani i poliziotti hanno individuato e bloccato nella citata Stazione un cittadino di Montorio al Vomano, N.V. di 35 anni, già noto alle Forze di Polizia, con Foglio di Via Obbligatorio del Questore da Giulianova.

 

L’uomo ha tentato di nascondersi tra i passeggeri che stavano prendendo un treno regionale ma, individuato, è stato fermato, accompagnato in Ufficio e denunciato.

 

Teramo, 7 aprile 2020

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi