Giulianova. Lettera aperta al Sindaco per l’anniversario dell’Unità d’Italia

14 Marzo 2020 13:370 commentiViews: 3

Ill.mo Sig. Sindaco della Città di Giulianova

Jwan Costantini

E.p.c. Assessore alla Cultura

Giampiero Di Candido

e.p.c. Assessore al Turismo e Manifestazioni

Marco Di Carlo

Oggetto: 17 marzo 2020, Anniversario Unità d’Italia

Ill.mo Sig. Sindaco,

In qualità di delegato provinciale dell’istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon di Teramo, CHIEDO alla SV., La possibilità di poter illuminare, se ci sono le condizioni economiche e logistiche dell’ente che lei dirige, il monumento di Vittorio Emanuele II sito in Piazza della Libertà (con i colori della bandiera Nazionale: verde, bianco e rosso), uno dei simboli di Giulianova. Proprio oggi, 14 marzo, ricorre il Bicentenario della nascita del Padre della Patria (Torino, 14 marzo 1820 / Roma, 9 gennaio 1878). Anche martedì 17 marzo ricorre un altro anniversario importante: il 159° della proclamazione del Regno d’Italia, chiamato anche anniversario dell’Unità d’Italia, quindi festa nazionale (1861/2020). Sarebbe l’occasione di ricordare, attraverso l’illuminazione del basamento, il Bicentenario della nascita del Padre della Patria, il 159° anniversario dell’Unità d’Italia e l’amore verso la Nostra nazione oggi duramente provata dall’emergenza sanitaria del Coronavirus. La ringraziamo per l’attenzione che riserverà alla nostra richiesta.

Cordialmente

Per la delegazione dell’I.N.G.O.R.T.P. di Teramo

Walter De Berardinis

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi