Teramo. Vittorio Bachelet: un esempio di libertà e democrazia 

12 Febbraio 2020 00:050 commentiViews: 4

 

Celebrazione Eucaristica nel quarantesimo anniversario della morte. Cattedrale di Teramo, 12 febbraio ore 21:00

A quarant’anni dall’assassinio del giurista, docente e politico italiano, la chiesa di Teramo-Atri e l’Azione Cattolica diocesana, che vive la sua XIII settimana assembleare, invitano la collettività a ricordare Vittorio Bachelet in una Messa che il nostro vescovo celebrerà in Cattedrale mercoledì 12 febbraio, alle ore 21:00.

«Siamo invitati a riflettere sul cammino da lui iniziato, per accogliere la sua eredità ed offrire nuove prospettive di approfondimento e impegno», scrive mons. Leuzzi in un breve testo che verrà consegnato la sera stessa a tutta la comunità ecclesiale, agli aderenti all’Azione Cattolica (di cui Bachelet è stato per tre mandati il presidente nazionale e uno dei principali promotori del rinnovamento dell’associazione, per attuare il Concilio Vaticano II) e a tutti gli uomini e le donne di buona volontà. «Ricrodare Vittorio Bachelet – conclude il vescovo ­– è per tutti noi un dovere, ma soprattutto un dono da condividere con chi desidera impegnarsi per la costruzione della civiltà dell’amore».

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi