Cultura & Società, In rilievo

Editoria. l’aquilana Selene Pascasi in finale al Premio Internazionale “Città di Como”.

In finale al Premio Internazionale Città di Como, tra nomi eccellenti della cultura, quest’anno c’è anche l’aquilana Selene Pascasi (avvocato, giornalista e firma de Il Sole 24 Ore) in gara con il romanzo Dimmi che esisto (La Gru) che ha già conquistato la critica di settore e le recensioni di Satisfiction e Confidenze.

Il romanzo, dedicato alle vittime di violenze fisiche e psicologiche, vuole sollecitare alla rinascita perché da un abuso – ha affermato la professionista ai microfoni di Radio Uno Rai, ospite con Dacia Maraini per parlare di femminicidio – si può ripartire come ha fatto Giulia, la protagonista di una storia che ha commosso molti lettori. La scrittrice, prima allo Zirè d’Oro e all’Internazionale Merini, è autrice di Come piuma sulla neve, Con tre quarti di cuore, In attesa di me e La persona oggetto di reato (Giappichelli). Ma la professionista (critico musicale del Lunezia e paroliere) annovera nel suo percorso anche un corto cinematografico, la finale al De André e podi in concorsi letterari.

image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.