Cultura & Società, In rilievo

Pescara. Associazione Culturale “AMBASCIATORI DELLA FAME”: perdiamo un figlio del nostro Abruzzo

 
CARLO DELLE PIANE. Per Geremia Mancini: “L’Abruzzo perde un suo grande figlio. Nel 2012 fu felice ed orgoglioso di ricevere a Montesilvano il “Moschettiere d’Abruzzo – Premio Zimei”.
Carlo Delle Piane è stato un attore che ha saputo essere interprete, attraverso una lunghissima carriera, della storia del Cinema Italiano dal 1948 ad oggi. Carlo Delle Piane ha lavorato con Totò, Sordi, Fabrizi e con registi come Pupi Avati vivendo fino all’ultimo,  con grande passione e professionalità, il cinema di oggi. Il suo orgoglioso sentirsi abruzzese si manifestò in tutta la sua interezza quando, nel 2012, tornò nella “sua” Terra per ricevere il “Moschettiere d’Abruzzo – Premio Zimei”. In quella occasione volle visitare anche “Casa D’Annunzio” a Pescara. Per Geremia Mancini: “l’Abruzzo perde un suo grande figlio. Io perdo un amico. Un abbraccio alla cara Anna Crispino sua adorata moglie”.
Geremia Mancini – presidente onorario “Ambasciatori della fame”
Foto 1: 2012 Carlo Delle Piane ringrazia per aver ricevuto il “Moschettiere d’Abruzzo – Premio Zimei” accanto a lui la moglie Anna Crispino e Geremia Mancini; Foto 2: 2012 Carlo delle piane visita “Casa D’Annunzio”.
image_pdfimage_print
Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.