Giulianova. La storia dell’Ospizio Marino nel volume “La Città Altra/The Other Cityuscito”. Grazie agli studi dello storico giuliese Sandro Galantini.

14 Agosto 2019 15:250 commentiViews: 79
C’è un’intera parte dedicata alla storia dell’Ospizio Marino di Giulianova nel volume La Città Altra/The Other Cityuscito per conto dell’Università Federico II di Napoli a cura di Francesca Capano, Maria Ines Pascariello e Massino Visone.

copertina volume La città altra

Autrice ne è Simonetta Ciranna, professore associato in Storia dell’Architettura dell’Università degli Studi dell’Aquila, che per il suo contributo, inserito nella parte riguardante gli Ospizi marini e i luoghi di cura in Italia e in Abruzzo tra Ottocento e Novecento, ha attinto dagli studi dello storico giuliese Sandro Galantini, il quale si conferma così studioso apprezzato in ambito nazionale e internazionale.

Lo storico Sandro Galantini e il dott. Claudio D’Archivio

Da tempo, infatti, le ricerche di Galantini, in particolare quelle sulla storia del turismo sociale a Giulianova, sono state puntualmente richiamate in importanti convegni e volumi scientifici. Da quella sulla ex colonia Maltoni Mussolini di Giulianova negli atti del 6° Congresso internazionale di storia delle costruzioni tenutosi a Bruxelles nel luglio 2018, lo scorso luglio, all’inserimento nel volume  La evolución de la industria turística en España e Italia pubblicato dall’Institut Balear de Economia di Palma di Maiorca.

Ospizio Marino di Giulianova Archivio De Berardinis Walter

Altri studi dello storico giuliese sono richiamati nel Dizionario Biografico della Treccani e segnalati nelle riviste scientifiche nazionali “Cultura e scuola” e “Critica letteraria”, contribuendo così a proiettare la storia di Giulianova e quella abruzzese in prestigiosi ambiti scientifici in Italia e all’estero. Molti suoi volumi, inoltre, sono stati acquisiti da prestigiose università straniere come Yale, Columbia di  New York,  Princeton, Harvard come pure dalla biblioteca del Congresso di Washington,dalla British Library di Londra, dal CNR di Parigi, dalla Bayerische Staatsbibliothek di  Monaco di Baviera e inseriti nelle collezioni  Jacque Doucet dell’Istituto nazionale di storia dell’arte di  Parigi.

classe V anno scolastico 1969 – 1970 Ospizio Marino – Foto Archivio

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi