Giulianova. La Commissione Pari Opportunità del Comune di Giulianova condanna l’ennesimo caso di violenza

21 Agosto 2019 22:440 commentiViews: 18

L’assessore Albani e la presidente Andreani: “il divieto di avvicinamento alla vittima in molti casi non basta”

 

CPO 2019 Mare Giulianova in una recente uscita pubblica 

 

GIULIANOVA – La Commissione Pari Opportunità del Comune di Giulianova condanna fortemente il terribile caso di violenza avvenuto a Giulianova che ha visto come vittima una donna più volte maltrattata dall’ex compagno, fino ad arrivare ad una nuova violenza consumata tra le mura domestiche dell’aggressore. “E’ chiaro che purtroppo il divieto di avvicinamento imposto agli aggressori non sia assolutamente sufficiente ad arginare e scongiurare il fenomeno della violenza di genere – dichiarano l’assessore alle Pari Opportunità Lidia Albani e la presidente della Cpo di Giulianova Marilena Andreani – sono necessarie misure cautelari più severe e chiediamo alle Forze dell’Ordine di agire in modo più deciso nei confronti di questi uomini violenti. Ricordiamo che continueremo, instancabilmente, a promuovere una sana educazione all’affettività ed al rispetto dell’altro, partendo dai più giovani>.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi