Giulianova. Il Museo d’Arte dello Splendore attraverso l’evento “MUSEO diVINO”

4 Agosto 2019 13:100 commentiViews: 18

 

Per tutti i giovedì di agosto (1-8-15-22-29) il Museo d’Arte dello Splendore di Giulianova diventerà alle 18.30 MUSEO diVINO, unendo alla “degustazione” dell’arte quella di selezionati vini tipici regionali.

MAS Giulianova panorama Foto Archivio

I visitatori saranno accompagnati, grazie alla Associazione Culturale G.A.M.A. , in una visita guidata attraverso le suggestive sale museali che occupano una parte dell’antico Convento adiacente il Santuario della Madonna dello Splendore.

Si potranno quindi vedere opere facenti parte della collezione dei Frati Cappuccini d’Abruzzo (XIII-XIX sec.), una selezione di paesaggi soprattutto ottocenteschi della collezione comunale V. Bindi e le opere di arte contemporanea in esposizione al secondo piano, opere che rispondono al progetto di valorizzazione delle eccellenze artistiche della nostra regione: pitture del maestro della figurazione abruzzese Gigino Falconi e opere scultoree di Silvio Mastrodascio, affermato scultore canadese di origine abruzzese.

Al termine, sulla meravigliosa terrazza del museo dalla quale si abbraccia con la vista una lunga fascia costiera, da San Benedetto del Tronto fino al porto giuliese, i visitatori parteciperanno ad una degustazione dei migliori vini del territorio e a quella di prodotti tipici in collaborazione col Caffè dello Splendore. Contributo minimo di 6 euro.

Per chi volesse partecipare si raccomanda la puntualità.

Preferibile la prenotazione a staff@museodellosplendore.it o al 347 3206249 o contattando la pagina Facebook del museo.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi