Giulianova. Al via la campagna di sensibilizzazione “IMPATTO” sullo smaltimento dei rifiuti RAEE.

7 agosto 2019 07:150 commentiViews: 14

L’iniziativa è rivolta anche ai più piccoli con giochi sulla
spiaggia e con un’app interattiva a scuola. La campagna realizzata da
Eco.Te.Di. Scarl ha vinto il premio nazionale del Centro di Coordinamento
RAEE CDC-RAEE di Milano

Rifiuti Raee Giulianova

“Con piccoli gesti si possono fare grandi differenze”. E’ questo il
messaggio che vuole divulgare a tutti i cittadini, partendo dai più
piccoli, la campagna di comunicazione “IMPATTO”, realizzata per il Comune
di Giulianova dalla società Eco.Te.Di. Scarl, con lo scopo di
sensibilizzare i cittadini sul tema dello smaltimento dei rifiuti di
apparecchiature elettriche ed elettroniche, i cosiddetti RAEE e sulle
possibili conseguenze del loro abbandono nell’ambiente. La campagna, che
si è aggiudicata la vittoria del premio nazionale del Centro di
Coordinamento RAEE CDC-RAEE di Milano Eco.Te.Di. Scarl come “miglior
campagna di comunicazione locale”, è stata avviata a partire dal mese di
giugno scorso ed è articolata in due parti al fine di coinvolgere due
differenti tipologie di pubblico. La prima ha l’obiettivo di
sensibilizzare i cittadini più adulti sulle possibili conseguenze
dell’abbandono indiscriminato dei RAEE nell’ambiente. La seconda si
rivolge invece ai più piccoli, con una specifica app che permetterà loro
di imparare attraverso un gioco interattivo come smaltire le
apparecchiature elettriche ed elettroniche in modo corretto. Nei giorni
scorsi è iniziata l’affissione dei manifesti in diversi formati della
campagna “IMPATTO” all’intero territorio cittadino, anche negli
stabilimenti balneari dove sono stati posizionati nelle isole ecologiche.

La campagna di sensibilizzazione sul corretto smaltimento dei rifiuti RAEE
intende rivolgersi soprattutto ai più piccoli con una simpatica iniziativa
che partirà oggi e terminerà l’11 agosto sulle spiagge degli stabilimenti
balneari di Giulianova: qui una ciurma di animatori che rappresentano i
cinque raggruppamenti RAEE (R1 – Frigoriferi, R2 – Lavatrici, R3 –
Televisori, R4 – Apparecchi di illuminazione, R5 – Tubi fluorescenti)
intratterranno bambini ed adulti con giochi ed animazione allo scopo di
far riflettere i cittadini sull’impatto dell’abbandono di questa tipologia
di rifiuti nell’ambiente. Alla riapertura delle scuole, già interessate
nello scorso anno scolastico da un progetto dedicato ai RAEE, sarà messa a
disposizione di tutti gli alunni della città di Giulianova una app
interattiva per introdurre il concetto di RAEE ai bambini delle scuole
primarie e secondarie. L’obiettivo del gioco – con diversi livelli di
difficoltà – è quello di indirizzare gli alunni verso la conoscenza e il
corretto smaltimento, in modo da influenzare indirettamente anche i
genitori.

Per approfondimenti e dettagli tecnici in materia di RAEE consultare il
sito del Centro di Coordinamento RAEE https://www.cdcraee.it/.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi