Giulianova. La Città nel 1899 attraverso l’Annuario Generale del Regno d’Italia.

15 luglio 2019 01:090 commentiViews: 89

Giulianova. Nell’Annuario Generale del Regno d’Italia, Anno XIV del 1899, una guida generale del Regno, edita dalla Bontempelli di Roma, con direzione generale nell’allora Via Milano, 33, alla voce Giulianova abbiamo trovato l’elenco delle attività commerciali, imprenditoriale e professionali della città giuliese che nel 1899 aveva una popolazione di 5.891. Il Sindaco era Francesco Ciafardoni e il Segretario Raffaello Tavani. Per verità storica abbiamo lasciato i nominativi come sono stati stampati all’epoca. Il censimento o la segnalazione di questi nominativi, fu opera del corrispondente di quel periodo, il tipografo Francesco Pedicone, il quale viene citato nell’Annuario come corrispondente del mandamento di Giulianova. Oggi fa sorridere trovare professioni letteralmente sparite o con indicazioni non più in uso. Resta il fatto che Giulianova, già nel 1899, poteva vantare un ruolo determinate sulla costa adriatica e nelle vallate del Tordino e del Vibrata, visto il fiorente commercio in espansione. Sicuramente la fermata della stazione ferroviaria e la posizione geograficamente predominante fece il resto. Le famiglie più in vista di Giulianova erano sicurante quelle che avevano vasti appezzamenti di terreno come: Acquaviva d’Aragona, Cermignani, Ciafardoni, Cichetti, De Vincenzi, Massei, Migliori, Paolini e Trifoni. Speriamo, con questo lungo elenco di nomi, di non annoiarvi ma stimolare il ricordo dei nonni, visto che sono passati 120 anni da quella stampa.

Walter De Berardinis

La pubblicità negli anni ’30 a Giulianova

 

Banca Mandamentale Cooperativo: Presidente Serafino Trifoni; Direttore Pasquale Ventilj; Cassiere Giuseppe Colantoni; capitale 67.400 lire; Banca Mutua Popolare: Presidente Francesco Ciafardoni; Direttore Giacinto Cavalli; Cassiere Giustino Mosca, capitale 89.250 lire

Acque Gassose (Fabbrica): Luigi Paolini.

Agenti d’Assicurazioni: Giovanni De Santis (Reale Grandine) in Via del Sole, poi XVIII Ottobre, oggi Via Gramsci; Properzj Niccola (Fondiaria).

Agenti d’immigrazione: Giuseppe Colantoni.

Albergatori: Federici Giulio, Di Carlo Gaetano e Marcozzi Luigi

Annuario D’Italia: Francesco Pedicone (corrispondente)

Bagni di Mare: Stabilimento Fratelli Orsini

Bestiame (Negozio): Venanzo De Michele e figli

Botanici e Orticoltori: Camillo Bettino De Bartolomei

Bottiglierie (Esercente): Fratelli Capone, Erminio Orsini, Lino Tentarelli

Bozzoli (Negozio): Niccola Properzj e C., Domenico Trifoni, Serafino Trifoni, Giustino Trifoni.

Caffettieri: Domenico Di Nicola e Erminio Orsini.

Calce (Fabbrica): Luigi Crocetti e C., Fratelli De Flaviis e Francesco Ettore e C..

Calzature (Negozio): Francesco Albani, Fratelli Braga, Francesco Castorani, Vincenzo Marà, Giuseppe Montebello e Giuseppe Paolone.

Carboni Minerali (Negozio): Costantini e C..

Cartolai: Donato Pediconi e C. e Francesco Pedicone.

Cereali (Negozio): Giuseppe Campeti, Fratelli Capone, Giulio Cichetti, Giuseppe Meo, Donato Pedicone e C. e Vincenzo Sebastiani.

Coloniali (Negozio): Donato Pedicone e C., Antonio Re e Mariano Scoponi.

Commissionari e Rappresentati: Donato Pedicone e C..

Droghieri: Pasquale De Martiis.

Ebanisti: Gius. Scrivani, Benedetto Scrivani e Giuseppe Pedicone.

Ferro (Negozio): Flaviano De Angelis, Marcelliano De Angelis, Francesco De Santis e Giovanni Pica.

Gesso (Fabbrica): Francesco Ettorre.

Laterizi (Fabbrica): Crocetti e C. (nuovo sistema), Francesco De Flaviis e Francesco Ettorre.

Legnami (Negozio): Crocetti e C., Jaconi e C. (Giulianova spiaggia), Fratelli Jaconi e Antonio Pedicone e C.

Letti in Ferro (Fabbrica): Luigi Crocetti di Pietropaolo e Marcelliano De Angelis.

Librai: Francesco Pedicone.

Liquori (Fabbrica): Pasquale De Martiis, Erminio Orsini e Luigi Paolini.

Macchine Agrarie (Negozio): Serafino Morganti (in seguito si trasferirà a San Benedetto del Tronto).

Meccanici: Fratelli Buoni e Domenico Canzari (macchine agricole).

Molini (Esercenti): Giulio Cichetti, Gaetano Nori e Generoso Vergili.

Molini a cilindro (Esercenti): Giulio Cichetti.

Orefici: Florindo Cermignani, Giuseppe Del Zoppo e Fratelli Migliori.

Orologiai: Ugo Amici e Fratelli Migliori.

Organetti (Fabbrica): Francesco Janni e Fratelli.

Panettieri: Giustino Tentarelli, Flaviano Palestini e Paolo Tentarelli.

Paste Alimentari (Fabbrica): Fratelli Cermignani, Giulio Cichetti e Domenico Testoni

Pellami (Negozio): Nicola Corini, Vincenzo Corini, Salvatore Ercolani e Giuseppe Montebello.

Pesi e Misure (Fabbrica): Flaviano De Angelis, Marcelliano De Angelis e Giulio Montebello.

Piastrelle e Cemento (Fabbrica): Società Abruzzese per la fabbrica delle mattonelle e lavori in cemento. Amministratore Duca di Casalaspro, direttore A. Colantoni.

Pirotecnici: Raffaele Tribuiani.

Pizzicagnoli ( venditore al minuto di salumi e formaggi e generi alimentari, n.d.r.): Assunta Campeti, C. De Michele e C. Fratelli, Teresa Matteucci, Cesare Ricci, Carlo Santalucia e Giovanni Testoni.

Privativa Rivendita (monopolio legale riservato allo stato): Alfredo De Ascentiis, Giovanni Jaconi, Filomena Monaldi.

Prodotti Chimici (Fabbrica): Pasquale De Martiis.

Ramai: Natale Addari e Luigi Mazzitti.

Saponi (Fabbrica): Pasquale De Martiis

Sarte: Sorelle Giovannina e Graziella Corvini

Sarti (Negozio): Luigi Del Nunzio, Andrea Ettorre e Domenico Solipaca.

Segherie (Esercente): Giulio Cichetti.

Sellai: Giov. Barlafante, Errico Allulli.

Spedizionieri: Flaviano Bucci e Domenico Corvini.

Tessuti (Negozio): Giuseppe Morricone, Antonio Re, Francesco Ridolfi e Andrea Rota.

Tipografi: Tipografia del Commercio di Francesco Pedicone.

Uova: Pietro Campogrande e C., Fratelli Teodori

Velocipiedi (Fabbrica): Antonio De Angelis.

Vino (Produttori): Andrea Acquaviva d’Aragona, Giovanni Cermignani, Emidio Ciafardoni, Francesco Ciafardoni, Giulio Cichetti, Giuseppe De Vincenzi, Marino Massei, Fratelli Migliori, Leopoldo Paolini, Domenico Trifoni e Serafino Trifoni.

I PROFESSIONISTI

Farmacisti: Errico Bindi, Giovanni D’Alessandro, Pasquale De Martiis, Cesare Tentarelli

Medici Chirurghi: Ernesto Bindi, Nicola De Annibalis, Arcangelo Parere, Tommaso Roscioli

Notai: Francesco Contaldi

Veterinari: Tito Orsini.

 

Walter De Berardinis

© giulianovanews.it

Pubblicità Fratelli Ettore nel 1930 a Giulianova

 

 

 

 

 

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi