PASSEGGIATA PER MONTORIO… TRA STORIA E CULTURA di DILVA PANZONE SECONDA EDIZIONE

3 giugno 2019 19:440 commentiViews: 12

 

 

Dilva Panzone, docente di materie letterarie (ora in pensione) e membro del Fondo Ambiente Italiano (FAI), ha presentato nella Sala conferenze del Convento degli Zoccolanti di Montorio al Vomano la seconda edizione di Passeggiata per Montorio… tra Storia e Cultura (Comune di Montorio al Vomano, 2019), una guida turistica molto dettagliata della cittadina, con testi in italiano e in inglese. La prima del 2009 fu curata dalle ragazze che gestiscono la Biblioteca Civica.

L’autrice, sorella maggiore di Renzo Panzone (traduttore dal polacco all’italiano delle opere di Papa Wojtyla), per la presentazione, ha voluto invitare anche gli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado, perché tutto il materiale deriva da un progetto portato a termine nell’anno scolastico 1999-2000 dalla classe II A della Sezione distaccata di Montorio dell’I.T.C. per programmatori “B. Pascal”. All’epoca, il lavoro svolto sfociò in una visita guidata di tutti i monumenti del paese; un alunno documentò tutta la “passeggiata” in un video riproiettato durante l’incontro. Mentre si conversava, scorrevano centinaia di immagini di luoghi sacri e storici, monumenti, avvenimenti e tradizioni. Dilva Panzone, rivolgendosi ai ragazzi (erano presenti anche gli ex alunni della II A), ha tenuto a precisare che per raccontare il proprio luogo natio, non basta illustrare i suoi tesori artistici, ma bisogna anche “tuffarsi” nella storia, nelle tradizioni, nella gastronomia, nelle usanze, ascoltando fonti orali e facendo ricerche su libri, giornali e altre fonti.

Per reperire la guida bisogna contattare la Biblioteca Civica o il Municipio di Montorio; per consultarla, invece, basta collegarsi al sito dello stesso Comune. L’ex insegnate ha al suo attivo anche altre pubblicazioni, quali Da Montorio in Europa. Piccola Guida di Montorio al Vomano (Media Edizioni, 2003), Lotte sindacali a Montorio e nella Valle del Vomano 1945-1951 (Comune di Montorio al Vomano, 2012), La cucina tipica di Montorio al Vomano. Tra usanze e tradizioni (FAI, quattro ristampe: febbraio 2014, aprile 2014, luglio 2014 e ottobre 2017) e Li Pendèche (Le Botteghe). Storia delle attività commerciali e artigianali di Montorio al Vomano (Sigma Comunicazioni, 2017). Lo scorso marzo l’ex docente ha ricevuto il premio “Il Ponte d’Oro”, dall’Associazione culturale Il Ponte e la Torre, «per meriti culturali nella Comunità Montoriese».

 

Pietro Serrani

Pubblicato sul quotidiano teramano “La Città” del 31.05.2019

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi