Pescara. Venerdì 10 maggio ultimo appuntamento con DOCUDI’ d’Arte

7 Maggio 2019 22:520 commentiViews: 21

Ultimo appuntamento con l’Arte con

 

Venerdì 10 maggioDOC ARTE

Ore 17:15 museo d’arte moderna Vittoria Colonna via Gramsci PESCARA 

 

All’interno di #Docudì2019 – concorso di cinema documentario (Pescara 2 febbraio – 11 maggio 2019), sono stati programmati tre appuntamenti per presentare cinque documentari d’arte.

I documentari sono inseriti, fuori concorso, all’interno del concorso di cinema documentario che si svolge a Pescara presso il museo Vittoria Colonna, in via Gramsci, organizzato dall’A.C.M.A (Associazione Cinematografica Multimediale Abruzzese), e dall’Assessorato alla Cultura del comune di Pescara.

 

I documentari raccontano le opere di artisti internazionali da Gianni Novak a Matthias Brandes e Lawrence Carroll.

 

La Rassegna è curata da Anthony Molino.

Venerdì 10 maggioDOC ARTE (fuori concorso)

proiezione del film Lawrence Carroll, Finding a Placedi Simona Ostinelli 53’, 2018


Lawrence Carroll
, grande interprete del monocromo, da oltre trent’anni porta avanti la sua ricerca con profonda coerenza e dedizione al linguaggio della pittura.

Il film è un viaggio emozionante nella storia dell’artista, da New York dove è iniziata la sua avventura fino a Bolsena dove vive attualmente. Lo seguiamo in Svizzera mentre prepara la retrospettiva al Museo Vincenzo Vela di Ligornetto.

 

Simona Ostinelliè nata a Mendrisio ed è storica dell’arte e giornalista professionista. Esperta di arte contemporanea, ha curato diverse esposizioni per musei della Svizzera italiana ed è critica d’arte per il Corriere del Ticino.

Dal 2003 al 2016 ha lavorato per la RSI, per la quale ha realizzato reportage e una serie di documentari su artisti tra cui Daniel Spoerri, Giosetta Fioroni, Stefano Arienti, Michelangelo Pistoletto, Medhat Shafik. Tra i suoi film ricordiamo: Piero e Raffaello, il furto del secolo, 2008; Progetto LAC, una sana follia urbana, 2015.

Pagina web http://bit.ly/2WsFQk9

Evento Facebook http://bit.ly/2H5WIIb

 

#Dodudì2019 elenco proiezioni, sinossi, schede, trailer, articoli, Riflessi https://goo.gl/k35vUa

 

Comunicato Stampa http://bit.ly/2H89Z3b

Docudì- concorso di cinema documentario, a cura dell’A.C.M.A. e del Festival del documentario d’Abruzzo, è nato sul modello del “festival diffuso” avendo il suo svolgimento distribuito nell’arco di quattro mesi per offrire al pubblico la possibilità di accostarsi alle tante forme di osservazione e di indagine della realtà nelle quali si articola il linguaggio cinematografico documentaristico, nonché per creare spazi di espressione per quegli autori e quei registi che con intelligenza e coraggio si cimentano nella narrazione e nell’analisi della realtà contemporanea.

Si ricorda che l’edizione 2019 diDocudì si concluderà

sabato 11 MAGGIO con la serata di PREMIAZIONE e l’Evento Speciale

 

La premiazione avrà inizio alle ore 17:15 e dopo, in anteprima regionale,
il film Metamorfosi Napoletanedi Antonietta De Lillo CHE SARA’ PRESENTE IN SALA

 

Il film è l’unione del primo ritratto realizzato da Antonietta De Lillo nel 1993, Promessi Sposi, e del suo ritratto più recente, Il Signor Rotpeter, presentato alla 74° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 2017.

Docudì- concorso di cinema documentario. Pescara dal 2 febbraio al 11 maggio 2019 organizzato dall’A.C.M.A (Associazione Cinematografica Multimediale Abruzzese), e dall’Assessorato alla Cultura del comune di Pescara.

L’ associazione si occupa da vari anni della promozione del documentario creando le condizioni per rendere accessibili le opere ai cittadini ed attivando l’apertura di un dialogo con quanti credono nella necessità di trovare modi più attenti, intensi e riflessivi di guardare ai fatti del mondo e della vita.

 

Docudì, a cura dell’A.C.M.A. e del Festival del documentario d’Abruzzo, è nato sul modello del “festival diffuso” avendo il suo svolgimento nell’arco di 4 mesi, da febbraio a maggio 2019, per offrire al pubblico la possibilità di accostarsi alle tante forme di osservazione e di indagine della realtà nelle quali si articola il linguaggio cinematografico documentaristico, nonché per creare spazi di espressione per quegli autori e quei registi che con intelligenza e coraggio si cimentano nella narrazione e nell’analisi della realtà contemporanea.

 

L’A.C.M.A. (Associazione Cinematografica Multimediale Abruzzese) nata nel dicembre 2000 è una associazione culturale senza scopo di lucro, costituita esclusivamente da volontari.

Persegue la finalità di promuovere la cultura cinematografica e multimediale attraverso la sua fruizione a vantaggio dei propri associati e dell’intera collettività.

Tra i suoi scopi: coordinare, organizzare e pianificare attività culturali in generale; anche attraverso l’organizzazione di festival, rassegne, cineforum o singole proiezioni.

Nel sito www.webacma.it è possibile avere tutte le informazioni sulle attività ed i progetti dell’Associazione, su come iscriversi e contattarci.

Attiva anche la pagina Facebook /AssociazioneACMA dove trovate segnalazioni, appuntamenti, informazioni notizie su Rassegne e Film d’autore, avvenimenti regionali e nazionali.

ACMA –  A ssociazione C inematografica M ultimediale A bruzzese

Via Firenze 99 – 65122 Pescara – Telefono: +39 085 4210031

email: info@webacma.it

www.webacma.it

www.facebook.com/AssociazioneACMA

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.<br/>Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi