Finali nazionali di calcio a 5 a Giulianova: la carica dei 250

10 maggio 2019 18:260 commentiViews: 83

 

Conto alla rovescia per le finali nazionali di calcio a 5, riservate agli studenti e alle studentesse delle scuole secondarie di secondo grado che saranno disputate a Giulianova dal 14 al 18 maggio 2019. Sono attese in città oltre 250 persone, fra studenti, docenti e accompagnatori. L’evento è stato promosso dal MIUR (Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione e la Partecipazione), dalla Federazione Italiana gioco calcio e dall’Ufficio scolastico regionale per l’Abruzzo che ne ha curato l’organizzazione.  Sono state ammesse a partecipare le rappresentative di istituto vincitrici delle fasi regionali a squadre dei campionati studenteschi 2018/2019 per le categorie Allievi e Allieve di tutte le regioni italiane. La manifestazione sportiva sarà disputata nel campo in erba artificiale “T.Orsini” di Giulianova. Le rappresentative saranno suddivise in 5 giorni da 4 squadre, che si incontreranno con la formula “all’italiana”, con gare di sola andata. La prima classificata di ciascun girone e le 3 migliori seconde fra tutti i gironi verranno ammesse ai quarti di finale.

Antonella Tozza

“Calcio di inizio” martedì 14 maggio con l’arrivo delle delegazioni, l’accreditamento e la sistemazione logistica.  La cerimonia di apertura si svolgerà il 15 maggio alle ore 18 al porto di Giulianova alla presenza di autorità regionali. Il 16 maggio al via la finale nazionale con gli incontri previsti in calendario; a fine giornata le  delegazioni si  ritroveranno per il “Terzo tempo”: per ogni regione sarà allestito un piccolo stand nel quale saranno esposti e offerti in degustazione i prodotti tipici regionali. Venerdì ancora gare in programma, mentre sabato 18 maggio, dalle ore 9 saranno disputate le finali per il primo e secondo posto. A seguire le premiazioni e il rientro delle delegazioni.

“Auguro a tutti gli organizzatori e di raggiungere il massimo successo e soddisfazione in questa intensa settimana di sport. Agli atleti, auguro prestazioni all’altezza delle loro attese, in un clima di sano confronto sportivo e amicizia, tra i valori fondamentali dello Sport. La manifestazione, infatti, è collegata al progetto “Valori in rete” promosso dal MIUR e dal settore giovanile FIGC il cui scopo è far sì che le attività scolastiche sportive possano essere potenti mezzi diretti a promuovere e diffondere i valori del rispetto e dell’inclusione fra i giovani”.

“Nel ringraziare  il Comune di Giulianova, la Federazione gioco calcio e tutti gli organizzatori, ribadisco che il nostro territorio ha tutte le carte in regola per ospitare ulteriori e prestigiose manifestazioni sportive. Ricordo che il territorio ha avuto l’onore di  ospitare nel 2016  il Mondiale di sci dell’ISF (International Sport Federation) e si appresta ad ospitare quelli di tennis a giugno;  10 finali nazionali organizzate negli scorsi anni di Pallavolo, Calcio a 5, Tennis, Golf, Corsa Campestre, Atletica  e Sci”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi