Pescara.  Proiezione del Film ESSERE GIGIONE di Valerio Vestoso – ANTEPRIMA REGIONALE

30 Aprile 2019 18:230 commentiViews: 21

 

 

#Docudì2019 – Concorso di Cinema Documentario

Giovedì 2 maggio ore 17:15
museo d’arte moderna Vittoria Colonna via Gramsci PESCARA

 

Un anno insieme a Gigione, dai palchi alla vita privata. Il cantante più controverso della provincia italiana messo a nudo dal documentario che ne racconta vita, torti e miracoli. Sullo sfondo un’Italia diversa, assai lontana dalla ribalta televisiva, che vede in lui un punto di riferimento culturale, quasi religioso, in cui riporre la speranza del divertimento spicciolo.

 

Regia Valerio Vestoso / prodotto da Camillo Esposito per Capetown srl

 

ANTEPRIMA REGIONALE     –     Ingresso libero

 

Seguirà un dibattito con Roberto Rosa, giornalista, collabora con il webmagazine Sentieri Selvaggi per il quale cura, fra l’altro, corrispondenze dai principali festival italiani, tra cui Venezia e Torino.

 

INFO   evento su Facebook http://bit.ly/2ZIxt63     –     web http://bit.ly/2vqtLjw   –   Comunicato Stampahttp://bit.ly/2LcRcrx

 

Sinossi:Luigi Ciaravola, in arte Gigione, domina i palchi delle sagre e delle feste di piazza italiane, portando con sé l’universo di canzoni che ondeggiano tra il sacro e il profano, tra il doppio senso e la devozione, tra il bene e il bene. Ai suoi piedi, accecato dalle luci psichedeliche e dal miraggio di una felicità spicciola, il popolo di seconda mano, perennemente schivato dalla ribalta nazionale, perché reo confesso del più grande peccato di questo secolo. La semplicità.

 

Valerio Vestosonasce a Benevento nel 1987. È autore di numerosi cortometraggi, tra cui “Il Mese di Giugno” “Ratzinger vuole tornare” e “Tacco12”, mockumentary sull’ossessione per il ballo di gruppo, che raccoglie prestigiosi riconoscimenti internazionali.

Si dedica al teatro scrivendo la commedia “Lavativo”, per la regia di Ugo Greogoretti, “Buena Onda” e “Unigeniti Figli di Dio”. Vince il Premio Solinas – Bottega delle Serie con la sceneggiatura “Flash”, prodotta successivamente da Rai4.

Trailer https://youtu.be/6KKi2SYIq-U

Sito web https://www.capetownfilm.org/esseregigione/

 

Trailer Essere Gigione – La recensione di Paolo Ruffini https://vimeo.com/323039518

Clip Essere Gigionehttps://vimeo.com/323039253

Essere Gigione – L’incredibile storia di Luigi Ciaravola Trailerhttps://vimeo.com/248849776

On Being Gigionehttps://vimeo.com/166178630

Scheda film da cinemaitaliano.infohttps://cinemaitaliano.info/esseregigione

Scheda regista da cinemaitaliano.infohttps://cinemaitaliano.info/pers/052236/valerio-vestoso.html

articolo di Gabriele Nunziatihttps://cinemaitaliano.info/news/45062/essere-gigione-l-incredibile-storia-di-luigi.html

articolo di Miriam Monteleonehttps://cinemaitaliano.info/news/48421/napoli-film-festival-20-essere-gigione.html

 

#Docudì2019   #AssociazioneACMA   #EssereGigione   #ValerioVestoso

 

Docudì- concorso di cinema documentario. Pescara dal 2 febbraio al 11 maggio 2019 organizzato dall’A.C.M.A (Associazione Cinematografica Multimediale Abruzzese), e dall’Assessorato alla Cultura del comune di Pescara.

L’ associazione si occupa da vari anni della promozione del documentario creando le condizioni per rendere accessibili le opere ai cittadini ed attivando l’apertura di un dialogo con quanti credono nella necessità di trovare modi più attenti, intensi e riflessivi di guardare ai fatti del mondo e della vita.

 

Docudì, a cura dell’A.C.M.A. e del Festival del documentario d’Abruzzo, è nato sul modello del “festival diffuso” avendo il suo svolgimento nell’arco di 4 mesi, da febbraio a maggio 2019, per offrire al pubblico la possibilità di accostarsi alle tante forme di osservazione e di indagine della realtà nelle quali si articola il linguaggio cinematografico documentaristico, nonché per creare spazi di espressione per quegli autori e quei registi che con intelligenza e coraggio si cimentano nella narrazione e nell’analisi della realtà contemporanea.

 

L’A.C.M.A. (Associazione Cinematografica Multimediale Abruzzese) nata nel dicembre 2000 è una associazione culturale senza scopo di lucro, costituita esclusivamente da volontari.

Persegue la finalità di promuovere la cultura cinematografica e multimediale attraverso la sua fruizione a vantaggio dei propri associati e dell’intera collettività.

Tra i suoi scopi: coordinare, organizzare e pianificare attività culturali in generale; anche attraverso l’organizzazione di festival, rassegne, cineforum o singole proiezioni.

Nel sito www.webacma.it è possibile avere tutte le informazioni sulle attività ed i progetti dell’Associazione, su come iscriversi e contattarci.

Attiva anche la pagina Facebook /AssociazioneACMA dove trovate segnalazioni, appuntamenti, informazioni notizie su Rassegne e Film d’autore, avvenimenti regionali e nazionali.


I prossimi appuntamenti:

MAGGIO Venerdì 10 ore 17.15DOC ARTE (fuori concorso)
Lawrence Carrolldi Simona Ostinelli

MAGGIO Sabato 11 ore 17.15Premiazionie a seguire Proiezione (fuori concorso)

La premiazione avrà inizio alle ore 17:15 e dopo, in anteprima regionale, ilfilm Metamorfosi Napoletane di Antonietta De Lillo CHE SARA’ PRESENTE IN SALA

Il film è l’unione del primo ritratto realizzato da Antonietta De Lillo nel 1993, Promessi Sposi, e del suo ritratto più recente, Il Signor Rotpeter, presentato alla 74° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 2017.

 

ACMA –  A ssociazione C inematografica M ultimediale A bruzzese

Via Firenze 99 – 65122 Pescara – Telefono: +39 085 4210031

email: info@webacma.it

www.webacma.it

www.facebook.com/AssociazioneACMA

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi