Mosciano Sant’Angelo. Sanità: approvato all’unanimità la mozione del Consigliere Mirko Rossi

9 aprile 2019 19:370 commentiViews: 16

Nel corso della seduta di ieri, lunedi 8 Aprile, il Consiglio Comunale di Mosciano Sant’Angelo ha approvato all’unanimità dei presenti la mozione presentata dal Capogruppo di maggioranza, il consigliere Mirko Rossi, in merito alla proposta di valutazione dei siti limitrofi al casello di Mosciano Sant’Angelo dell’A14 per la realizzazione del nuovo ospedale provinciale.

Mirko Rossi

“In queste settimane abbiamo raccolto le sollecitazioni provenienti da più parti, soprattutto dal mondo sanitario, a seguito delle dichiarazioni del nuovo assessore alla Sanità della Regione Abruzzo Nicoletta Verì.” ha dichiarato il consigliere Rossi “La riflessione sul luogo e sul tipo di ospedale da realizzare si rende quanto mai necessaria alla luce del fatto che la Regione Abruzzo ha formalmente chiesto l’affiancamento ministeriale per la redazione del nuovo piano della rete ospedaliera. Fondi per l’edilizia sanitaria destinati alla ASL di Teramo ed esiste uno studio di fattibilità in merito alla collocazione di un ospedale in prossimità del casello A14 e della Teramo – Mare.”.
“E’ necessario capire, riflettere e conseguentemente decidere in maniera puntuale sull’offerta sanitaria che si vuole garantire ai cittadini utenti. Le scelte di politica sanitaria non possono essere influenzate da campanilismi ma solo dalla funzionalità dei presidi rispetto ai servizi da erogare ai cittadini nella maniera più consona possibile. La provincia di Teramo, con un serio piano di riordino dei presidi ospedalieri esistenti legati alla rete dell’emergenza urgenza, all’offerta di prestazione in day hospital, day surgery e ambulatoriale, ha l’opportunità di avere un nuovo presidio ospedaliero all’avanguardia capace di generare volumi di prestazioni ed esiti connessi, bloccando l’emorragia di mobilità passiva verso le regioni e province limitrofe e garantendo standard sanitari ai cittadini di alto livello” ha continuato il consigliere proponente “Voglio ringraziare il consiglio comunale per aver condiviso questi obiettivi: è necessario aprire una discussione territoriale seria orientata SOLO ed ESCLUSIVAMENTE nell’ottica del cittadino utente e non dei campanilismi. Quella di ieri era l’ultima seduta ordinaria del consiglio comunale di Mosciano Sant’Angelo e abbiamo inteso lasciare una traccia anche all’Amministrazione che uscirà dalle urne dopo il 26 maggio.”
La mozione, come individuato nel deliberato, sarà trasmessa al Presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio, all’Assessore Regionale alla Sanità Nicoletta Verì, al Direttore Generale della ASL di Teramo Dott. Roberto Fagnano, al Presidente della Provincia Diego Di Bonaventura e ai componenti del Comitato Ristretto dei Sindaci per la Sanità.
ecco il testo della mozione
print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi