“Il Comitato di Quartiere Annunziata incontra il Commissario Soldà con la promessa di un’assemblea pubblica per dare risposte ai cittadini ”

16 gennaio 2019 21:180 commentiViews: 9

GIULIANOVA –Questa mattina il Comitato di Quartiere Annunziata si è incontrato in comune con il Commissario Prefettizio Eugenio Soldà.

Incontro valido, cordiale e costruttivo per le risposte che noi tutti del Quartiere attendiamo per le varie tematiche.

Procediamo con ordine.

Intanto vista la presenza dei dirigenti dell’ufficio tecnico, si è voluto da subito segnalare che, dopo le varie segnalazioni fatte da noi di palo della segnaletica riversato a terra da tempo (e questa mattina lo era ancora) al centro di piazza Dalmazia.

Finalmente poco dopo si è intervenuti al ripristino, di questo ringraziamo l’ufficio tecnico.

Si è anche segnalato nei pressi dell’ospedale, una pensillina in frantumi da tempo mettendo in pericolo quei cittadini, gran parte studenti che potessero farsi male, ed interverranno presto.

Si è passato poi con l’incontro con il Commissario per avere le risposte che da tempo attendiamo.

Le passerelle di via G. Di Vittorio se n’è parlato molto, si è detto tanto, si son fatte tante promesse, ad oggi la soluzione per l’abbattimento sembra lontana, nonostante continuano gli incontri con i tecnici.

Noi diciamo basta, tutto il Quartiere si aspetta una risposta chiara e definitiva.

Si è parlato della caserma dei carabinieri ferma ormai da tempo e che si rischia di perdere i fondi per la sua realizzazione, mentre noi siamo fermi alla famosa promessa fatta tempo fà, che si sarebbe messa la famosa prima pietra.

Finalmente si sblocca il problema del ponte di legno sul Tordino, i fondi ci sono ed adesso si sta procedendo al progetto definitivo, la parte burocratica per affidamento dei lavori.

Noi speriamo che si acceleri tutto questo, perché il ponte di legno non può più aspettare.

Altro tema importante è la nostra Sala Polivalente che pur avendo protoccolato in una lettera la richiesta di intervento del Commissario, la stessa lettera questa mattina gli è stata consegnata a mano, accelerando i tempi affinché si vadano a  modificare  le diciture ed i “codicilli” che condizionano il non utilizzo, abbiamo ripetuto con forza che la città ha bisogno di un teatro, di una sala degna del nome.

Chiaramente noi del Comitato di Quartiere Annunziata abbiamo ribadito che sarebbe utile un’assemblea cittadina, per un miglior confronto costruttivo con i cittadini e che sia il Commissario a dare tutte queste risposte che un quartiere aspetta, cosa che sarà sicuramente verrà fatta.

Noi  del Comitato di Quartiere Annunziata, in un momento così difficile per la nostra città, saremo sempre attivi e vigili.

Saremo sempre presenti nel quartiere, ma sopratutto presenti in tutta la città insieme ai comitati, presenti e compatti con i cittadini.

Il presidente del Comitato di Quartiere Annunziata Antonio Fusaro

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi