Giulianova è la città ideale dove vivere. Di Marialaura

17 gennaio 2019 22:490 commentiViews: 170

 

Ho sempre pensato che il luogo dove sono nata fosse ideale per vivere e crescere e andando avanti mi sono ancor più convinta di quest’idea. Nella gente che incontro per strada mi accorgo che sempre più spesso non sono contenti o soddisfatti della loro condizione,della loro casa e riconosco in loro  la voglia di partire verso l’ignoto dimenticando le proprie origini. Perché,mi chiedo ? Per me questa città racconta non solo della mia vita e persona ma rappresenta la storia del popolo che è nato e vissuto per costruirla.

La pittrice, foto di Walter De Berardinis

Ogni città ha la sua storia che la rende unica e che ancora scorre nelle pieghe del tempo e crepe dei muri, non smette mai di pulsare. Mi piacerebbe convincere quelle persone che credono la mia città un ‘’insulso centro di pescivendoli ignoranti’’ come mi hanno riferito, qualcosa di più di qualche edificio.  Vorrei mostrare come invece proprio da qui siano venute persone importanti,scoperte ,iniziative e oggetti preziosi che portano tutti il nome di ‘’Giulianova’’ sulla carta d’identità, e  ne hanno fatto il luogo ideale dove vivere. Quando mi definiscono come una ‘’ provinciale ignorante’’ povera di una famiglia di marinai, non servirebbe a molto mostrare la mia breve carriera scolastica.

Orsini, foto Walter De Berardinis

Tuttavia basterebbe scrivere ‘’ Giulianova ‘’ su google, mezzo universale, per mostrare a tutti i meriti riconosciuti. Sarà sufficiente fornirvi alcuni nomi per farvi un’idea e convincervi delle nostre doti: dalla musica con Gaetano Braga  all’arte con Crocetti o Pagliacetti fino alla scienza con premi ‘’Nobel’’ e scoperte (bosone di Higgs). Questo per dirvi che non bisogna crescere per forza nei grandi centri per emergere.  Il tuo successo e la tua riuscita personale dipendono dal percorso che fai e ciò in cui credi, soprattutto in te stesso e non puoi farlo se non sai chi sei e da dove vieni. Questa città proprio perche sa bene chi è e crede nella sua storia, che è diventata importante. Non essendo grande, e quindi non soggetta alle attenzioni degli uomini in cerca di potere, armati di schermi ipnotizzatori e monopolizzanti ,è riuscita a mantenere integri i valori e i principi in cui ha sempre creduto e che la caratterizzano. Quegli stessi valori che insegna ai suoi cittadini,educandoli  ai costumi che da sempre hanno reso l’uomo tale. Noi abruzzesi siamo chiamati ‘’ forti e gentili’’ e queste due parole fanno parte del nostro carattere essendovi stati educati.  Forti perche mai nessuna tempesta potrà distruggere il nostro porto,sicuri che il faro continuerà sempre a splendere e gentili perché l’attenzione verso gli altri e quindi la gentilezza e l’amore, possono rendere l’uomo veramente felice. E noi, che nel nostro passato non abbiamo mai avuto nulla da perdere se non la nostra gioia di vivere l’abbiamo capito e custodiamo questa perla nei nostri cuori di conchiglia. Mi sono lasciata andare è vero,ma penso che soltanto visitare questa città o crescervi siano  fonte di felicità,per la semplicità e la letizia che le persone di questo luogo possono trasmettere. E se ciò vi sembra troppo fantastico e irreale, allora potrei elencarvi tanti motivi più pratici che la rendono perfetta. Potrei riferire, a non finire, tutti gli aspetti positivi: il mare, che oltre ad essere luogo dove passare le vacanze,  è anche terapeutico , aiuta la respirazione, e la sabbia dove si cammina è un ottima fisioterapia, oltre al nuoto che si può praticare a piacimento. E ancora la corsa,il ciclismo, lo sport sono possibili grazie alle numerosissime strutture che permettono ciò,sia d’estate che d’inverno. E i servizi sono ottimi grazie ai vari supermercati posti in maniera strategica cosi che chiunque possa raggiungerli, sia a piedi che con il bus o un altro mezzo. E così il cinema(anche se momentaneamente in manutenzione),le sale giochi,le farmacie, l’ ospedale. Tutto si trova a portata di mano ,senza però soffocare l’aspetto naturalistico dai troppi edifici. Numerosi gli alberi e anche i parchi,dove bambini di tutte le età si trovano per giocare insieme. E ancora, se qualcuno si lamenta ci sono scuole accessibili a tutti ,così come altri servizi che non sto ad elencare perché chiunque può consultarli da internet. Ciò ,che rende invece, davvero ideale questa città per vivere è proprio questo: ti fa vivere,non ti soffoca con le mille preoccupazioni della grande città,la folla,la frenesia del tram tram tipico di luoghi importanti: qui è permesso soffermarsi a guardare gli anziani al bar, i bimbi al parco … non ti passano più davanti di corsa , ma li osservi,vedi che anche il loro respiro a volte si può spezzare da una risata o da un pianto e scopri che siamo tutti uniti da un filo prezioso che è la vita. Giulianova prima di essere una città è una comunità,dove condividere emozioni e pensieri e dove vivere assume davvero significato. È questo a renderla ideale.

Marialaura

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi