Carabinieri. Usura nel Teramano, arresti e sequestrata abitazione nella loro disponibilità

21 gennaio 2019 07:220 commentiViews: 9

Operazione  “GHOST WORKERS”

 

Carabinieri

Carabinieri. Usura nel Teramano, arresti e sequestrata abitazione nella loro disponibilità

 

 

Dall’alba di questa mattina, 40 Carabinieri del Comando Provinciale di Teramo stanno eseguendo una misura di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Teramo su richiesta della locale Procura della Repubblica nei confronti di diversi soggetti, tutti di etnia rom,  ritenuti responsabili, a vario titolo, di plurimi reati di usura, estorsione, truffa aggravata e di intestazione fittizia di un immobile.

La vittima del sodalizio criminale, un imprenditore edile locale,  era stato costretto ad onorare debiti contratti con gli indagati con tassi di interesse usurari attraverso continue minacce, anche nei confronti dei propri congiunti  e ad assumere nelle aziende di famiglia, in maniera fittizia, tutti gli indagati dando così una parvenza di legalità alla somme di denaro estorte attraverso condotte che configuravano truffe ai danni dell’INPS per decine di migliaia di Euro.

I dettagli dell’operazione, saranno forniti nel corso di un incontro con la  stampa che si terrà oggi 21 gennaio 2019 alle ore 11,00.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi