Prosegue la marcia di avvicinamento di AvantiAbruzzo alle elezioni regionali del 2019. Presidente Antonio Gabriele Frezza.

2 dicembre 2018 21:130 commentiViews: 8

La nuova aggregazione civica costituita in forma di contenitore politico, nata dall’idea di Daniele Toto (Liberal Abruzzo), Giorgio D’Ambrosio (Psi), Gianni Di Pangrazio(Abruzzo al Centro) e Lelio De Santis (Idv), si struttura sul territorio abruzzese e nomina Segretario politico, coordinatori e speaker.

Il nuovo organigramma è così composto: Portavoce Daniele Toto; Segretario politico Lelio De Santis; Coordinatore Gianni Di Pangrazio; Presidente Antonio Gabriele Frezza.

“La nostra Bibbia sono e saranno i territori – commentano i vertici di AvantiAbruzzo – perché siamo convinti che la crisi sistemica che attanaglia la nostra Regione possa essere affrontata e superata solo valorizzando l’intero arco geo-sociale abruzzese. Per questa ragione puntiamo su nomi e braccia che non solo sappiano ascoltare le singole esigenze, ma che siano in grado di trasformare le promesse in fatti oggettivi”.

E concludono: “La crisi del racconto tra politica e cittadini, come dimostrano i gilet gialli in piazza a Parigi, può essere risolta solo con un esame di coscienza e, quindi, con un nuovo patto con i campanili che in Italia non sono fonte di scontro ma straordinaria ricchezza. Questo faremo in Abruzzo, puntando sulla progettualità, potabile e qualificata, convinti che solo andando Avanti si potrà scrivere una pagina nuova per cittadini e imprese. E non una sbiadita copia di ciò che (non) è stato fatto in passato”.

 da PSI Abruzzo

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi