Media. Inchiesta di Tagliacozzo e libertà di informazione

29 dicembre 2018 18:220 commentiViews: 5

In merito alla vicenda giudiziaria che coinvolge il Comune di Tagliacozzo, il Cdr del quotidiano “Il Centro” respinge al mittente ogni tipo di accusa e di calunnia da parte di personaggi politici, ribadendo la professionalità dei colleghi chiamati in causa che svolgono ogni giorno il proprio lavoro. I giornalisti hanno il dovere di riportare correttamente i fatti,

Lettere al Direttore

indipendentemente dall’esito delle indagini. Si tratta dell’ennesimo attacco che mira a condizionare il diritto  dei cittadini ad essere informati e il dovere dei giornalisti ad informarli.

Il Cdr del quotidiano il Centro

Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo

Segreteria Sindacato Giornalisti Abruzzesi

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi