Giulianova. Bando Feamp. Il Comune si aggiudica circa 20 mila euro dalla Regione per il consumo del ‘pescato locale’ nelle mense delle scuole primarie e dell’infanzia.

19 dicembre 2018 23:390 commentiViews: 10

E’ di quasi 20 mila euro il contributo assegnato dalla Regione al
Comune che il 29 settembre scorso aveva aderito al bando Feamp, misura
5.68, riguardante l’assegnazione di fondi per il consumo del
‘pescato locale’ nelle mense delle scuole primarie e
dell’infanzia pubbliche.

Sala consiliare del Comune di Giulianova foto Archivio

“Grazie al contributo regionale – dichiara il commissario prefettizio
Eugenio Soldà – verrà favorito l’approvvigionamento dei prodotti
ittici delle marinerie locali nell’ambito di un progetto, riservato ai
nostri studenti, teso a migliorare il benessere alimentare dei bambini
tutelando altresì la filiera corta del mare”.
Come previsto nel bando della Regione, il Comune dovrà provvedere alla
sperimentazione della somministrazione del prodotto ittico locale, cioè
pesce azzurro, vongole, cozze e pesce povero, opportunamente trasformato,
attraverso il servizio mensa, nonché alle attività formative di educazione
alimentare idonee a preparare e accompagnare gli alunni al consumo
consapevole del prodotto ittico.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi