Teramo. Saper scegliere, sapersi orientare, organizzato dall’Associazione “A piccoli passi” e dall’Istituto Comprensivo Statale Teramo 4 di San Nicolò

4 Ottobre 2018 20:420 commentiViews: 28

Mercoledì 3 ottobre 2018, nell’Aula Magna della Scuola Secondaria di Primo Grado “Giovanni XXIII” di San Nicolò a Tordino (Te), si è svolta la presentazione del progetto “Saper scegliere, sapersi orientare”, un incontro per far conoscere meglio le opportunità offerte, ma anche per confrontarsi più ampiamente sul tema dell’orientamento scolastico.

 

L’incontro è stato organizzato dall’Associazione “A piccoli passi” e dall’Istituto Comprensivo Statale Teramo 4 di San Nicolò in collaborazione con altre 10 Istituzioni Scolastiche e ad altre 4 organizzazioni del Terzo Settore (Istituto Internazionale del Teatro del Mediterraneo – Sezione italiana, Cineforum Teramo, Scuola Verde e Teramo Children), nell’ambito del progetto “RAdiCI – Ricostruire l’Avvenire di una Comunità integrata”, che è stato selezionato dall’Impresa Sociale Con i bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà minorile.

 

La scelta della scuola superiore – ha spiegato il Dirigente Scolastico, Adriana Pisciellaè un momento importante e significativo nel proprio percorso scolastico. Scuola e famiglia sono impegnate nel sostenere ed agevolare i ragazzi in questa importante decisione”.

 

Partendo dal presupposto che la consapevolezza delle proprie capacità e dei propri obiettivi è il primo strumento contro la dispersione scolastica e l’esclusione sociale – ha proseguito Franca Giordani, Docente responsabile dell’orientamento scolastico – vogliamo fornire agli alunni un percorso di sensibilizzazione e sostegno che li aiuti a scegliere gli studi secondari in base ai loro talenti e alle loro passioni. Vogliamo, inoltre, valorizzare il ruolo della scuola nella presa in carico globale, attraverso servizi consulenziali a carattere psico-pedagogico aperti anche ai genitori”.

 

All’evento hanno partecipato gli studenti delle classi seconde e terze e le loro famiglie.

 

Sono intervenuti oltre al Dirigente Scolastico e alla responsabile dell’orientamento scolastico, anche il Sindaco di Teramo, Gianguido D’Alberto, la psicologa Giulia Di Donato; Gloria Di Rocco psicologa psicoterapeuta e Giammaria de Paulis, Presidente Comitato Regionale Giovani Imprenditori di Confindustria Abruzzo.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi