Teramo. Sabato, domenica e lunedì, Premio Di Venanzo arte foto libri e dibattiti

6 ottobre 2018 14:580 commentiViews: 60

Inaugurata la mostra “Omaggio a Dante Cirillo”

Domani l’apertura della mostra-concorso di fotografia

Lunedì 8 l’incontro-dibattito curato dallo Zooprofilattico

Martedì 9 ottobre presentazione dei libri di Serpentini

sulla vita culturale del Novecento teramano

 

E’ stata inaugurata ieri, venerdì 5 ottobre, nelle sale de L’ARCA in largo San Matteo a Teramo, la mostra-omaggio dedicata alle opere di Dante Cirillo, pittore e vignettista, scomparso a Teramo all’età di 91 anni nel settembre del 2013. E’ intervenuta anche la vedova, la signora Carmen, a cui, come Cirillo scriveva nel suo “Uno di questi giorni. Gouaches e disegni. 1951-1990” Edizioni grafiche italiane, S.Atto (Teramo), 1991, di fatto dedicava tutte le sue opere: “…Questi pupazzetti, Carmen – come si può leggere nel catalogo sulla mostra “Dante Cirillo e i suoi pupazzetti” curato da Paola Di Felice – spesso sei stata la prima a vederli mentre li disegnavo…Dal ripostiglio riemergono questi filiformi protagonisti che sfilano su una ideale passerella per gli amici di ieri in ricordo di una generazione, quelli di oggi, per divertirli di come eravamo e, sempre, per dedicarli a Te.” La mostra, aperta dal lunedì al sabato, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00, sarà visitabile fino al prossimo 3 novembre.

Proseguono intanto le iniziative della 23^ edizione del Premio Di Venanzo. Domani, domenica 7 ottobre 2018, alle 17.00 presso la sede di Teramo Nostra, in Via Fedele Romani 1 a Teramo, verrà inaugurata la mostra-concorso di fotografia “Premio Lucio De Marcellis – Le emozioni fotografiche”, curata da Frederic Vienne. La premiazione ci sarà il 1° novembre.

La settimana clou della manifestazione, quella che culminerà con la gran cerimonia di premiazione per la consegna degli Esposimetri d’Oro, in programma sabato prossimo 13 ottobre, si aprirà lunedì prossimo, 8 ottobre, presso l’Istituto Agrario Rozzi di Piano D’Accio alle ore 11.30, con l’incontro-dibattito, curato dall’Istituto Zooprofilattico, sul rapporto uomo-animale nell’ambito del 9° Premio speciale “G.Caporale”, il concorso di cortometraggi dedicato al tema.

Spazio ai libri per l’appuntamento in programma martedì 9 ottobre: nella sede di Teramo Nostra, alle ore 18.00, saranno presentate le quattro opere di Elso Simone Serpentini dedicate alla vita culturale del Novecento teramano, “Teramo e il cinematografo”, “Teramo e il teatro di prosa”, Teramo e il teatro lirico” e “Solo il piccone – Come fu abbattuto il Teatro Comunale di Teramo”, tutti editi da Artemia Nova Editrice. L’accompagnamento musicale della serata sarà a cura del pianista Franco Di Donatantonio e inoltre, nel corso della serata, l’artista Marco Pace donerà all’attrice Grazia Scuccimarra il suo ritratto.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi