Teramo. La prima lettera pastorale del vescovo Mons. Lorenzo Leuzzi, dal titolo “L’oggi di Dio e l’oggi dell’uomo”

11 settembre 2018 20:280 commentiViews: 31

INVITO PRESENTAZIONE LETTERA PASTORALE

  1. E. Mons. Lorenzo Leuzzi presenta

LA SUA PRIMA LETTERA PASTORALE

L’OGGI DI DIO E L’OGGI DELL’UOMO

“Lo riconobbero nello spezzare il pane” (Lc 24,31)

Duomo di Teramo

Venerdì 14 settembre – Ore 20.30

Previsti diversi interventi per una presentazione a più voci

 

 

Sarà presentata venerdì 14 settembre, alle ore 20.30, presso il Duomo di Teramo, la prima lettera pastorale del vescovo Mons. Lorenzo Leuzzi, dal titolo “L’oggi di Dio e l’oggi dell’uomo” . Sarà una presentazione, a più voci, in relazione ai diversi aspetti della lettera pastorale.

Il programma prevede:

-Canto iniziale

-Saluto iniziale del Vescovo

-Presentazione della lettera di Don Giovani Giorgio;

Seguiranno tre interventi sulla lettera:

– Don Igor Di Diomede, direttore Caritas per la “carità samaritana”;

– Prof. Dino Mastrocola, rettore eletto dell’Università degli Studi di Teramo, per la “carità intellettuale”;

– Avv. Domenico Di Sabatino, presidente della Provincia di Teramo, per la “carità politica”.

-Consegna della lettera da parte del Vescovo ad alcuni rappresentati civili e pastorali

-Canto dell’Alleluia;

-Lettura del brano del vangelo di Emmaus da parte del diacono;

-Benedizione con l’evangeliario al canto dell’Alleluia

-Breve esortazione del Vescovo

-Preghiera dei fedeli

-Padre nostro cantato

-Oremus conclusivo

-Benedizione finale

-Canto finale

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi