Cultura & Società

TUTTO PRONTO PER ALBACARNEVAL 2018

 

 

L’associazione “Albamici” ha curato la decima edizione che si svolgerà martedì 7 agosto. Gruppi mascherati e costumi e carri invaderanno il lungomare di Alba Adriatica

 

I colori, i suoni, la festa. Il Carnevale estivo di Alba Adriatica è ai nastri partenza. Martedì 7 agosto, a partire dalle ore 20.30, il serpentone di maschere, gruppi, carri e costumi attraverserà il lungomare Marconi di Alba Adriatica dal confine con Tortoreto fino alla Bambinopoli comunale. La ventunesima edizione si preannuncia coinvolgente, scoppiettante e maestosa. A firmare l’edizione 2018 è l’associazione Albamici che saluta, così, la decima edizione di Albacarnaval. Tante le novità: a far bella mostra arrivano i 150 costumi artistici provenienti dai Carnevali d’Italia (Misterbianco in provincia di Catania, Bologna, Ascoli Piceno, Città Sant’Angelo. Quanto ai carri allegorici due arrivano da Notaresco e due da Alba adriatica. <<Tanti saranno i gruppi mascherati e proseguono senza sosta le richieste di iscrizione – spiega il presidente di Albamici, Tonino Ferri. I tempi strettissimi per l’organizzazione dell’evento più atteso della stagione albense (dovuti all’avvicendamento amministrativo per via delle elezioni comunali del 10 giugno), pur nell’affanno organizzativo, non ci hanno fatto rinunciare all’evento. Ed ecco qua, nuovamente, a regalare una serata di puro divertimento fatto di suoni, colori e allegoria. Il 2018 è l’anno dei Beni Culturali ed i costumi, per la ricorrenza, rappresenteranno per il loro taglio artistico proprio il mondo della cultura. Non aggiungo altro, il resto è da scoprire>>.  La manifestazione è sostenuta dall’amministrazione comunale, dagli operatori turistici e balneari, dai commercianti e da tanti sponsor privati che collaborano. Quanto alle misure di sicurezza, l’imponente macchina ha messo a disposizione l’intero corpo di polizia locale, la Croce Rossa, la protezione civile, i carabinieri e l’associazione carabinieri. Anche le altre forze di polizia saranno presenti. In occasione dell’evento, il sindaco Antonietta Casciotti ha previsto la deroga oraria: musica fino alle ore 2 per l’evento e alle ore 3 per gli stabilimenti. Modifiche temporanee anche alla circolazione stradale: sosta sul lungomare vietata dalle ore 14 di martedì prossimo con rimozione forzata e transito veicolare bloccato. Quanto alla somministrazione di alimenti e bevande, potranno essere venduti e consumati solo prodotti in contenitori di plastica e non in vetro o lattina. Sarà vietata la somministrazione di bevande alcoliche sui carri. Sanzioni da 254 a 500 euro.

print

Condividi:

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.