Roseto: i disabili non riescono a parcheggiare negli stalli riservati

9 agosto 2018 09:410 commentiViews: 4

 

La denuncia di Azione Politica. La situazione peggiore a Cologna Spiaggia

 

Roseto (Te), 9 agosto 2018 – “Ancora una volta, ci troviamo costretti a evidenziare come le più elementari esigenze di tutela dei cittadini, soprattutto di quelli meno fortunati, continuino ad essere disattese”: è questa la denuncia del circolo di Azione Politica di Roseto.

“Abbiamo già manifestato preoccupazione e malessere per la situazione critica dei parcheggi, di fatto poco funzionali e quasi inaccessibili per i disabili – continuano dal circolo – La situazione è anche peggiorata specie nella frazione di Cologna Spiaggia. L’Amministrazione, sorda e cieca, si è ben guardata dal trovare una soluzione, limitandosi a mettere la cosiddetta “pezza”: sono stati ricavati degli stalli che però restringono notevolmente la carreggiata, rendendo poco agevole per il disabile l’uscita dalla propria auto”.

Secondo AzP, “questa disattenzione si somma ai disagi per la pista ciclabile in costruzione – in piena stagione turistica – Talmente è inefficiente e illogica l’opera che a Cologna Spiaggia sono già accaduti incidenti, con tanto di impossibilità di transito per l’ambulanza che non ha avuto abbastanza spazio per entrare nella carreggiata e prestare soccorso”.

Non è diversa la situazione a Roseto, dove “ci sarà da capire come funzionerà il senso unico di via Nazario Sauro, di cui si mormora la progettualità, sebbene la via sia troppo stretta per i pullman.

Come se tutto ciò non fosse sufficiente, aggiungiamo che invece di porre rimedi seri, validi e definitivi, l’Amministrazione è impegnata in dissertazioni tragicomiche sullo stato di dissesto del manto stradale: sarebbe responsabilità del residente evitare buche che sono note, tralasciando la responsabilità (quella vera) degli amministratori ovvero di garantire fruibilità ed accessi a norma, secondo la legge e secondo il buon senso. Del resto l’Amministrazione mostra coerenza, avendo bocciato mesi fa un Piano Asfalti, proposto dall’opposizione, che era doveroso considerare ed attuare.

Non ci resta che piangere, citando il film, prendere più caffè per non dormire, evitare le buche ed attendere fiduciosi le prossime elezioni comunali – concludono – Ma nel frattempo noi di Azione Politica Roseto non resteremo in silenzio e continueremo a denunciare a gran voce le criticità del territorio, raccogliendo le istanze dei rosetani”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi