Giulianova. L’AMMINISTRAZIONE DICHIARA CHE NON C’ È  RISCHIO AMIANTO NELLA SCUOLA.

20 Luglio 2018 19:140 commentiViews: 11

 

DOPO LA BONIFICA NO. PURTROPPO PRIMA C’ È  STATO,  E PER ANNI!

Il consigliere comunale ed ex sindaco Franco Arboretti

Foto Archivio. Il consigliere comunale ed ex sindaco Franco Arboretti

A volte non capiamo i comportamenti dell’Amministrazione. Noi riteniamo che quando si è in difetto la cosa migliore è ammetterlo.

Chi sta al potere e cerca di voler avere ragione a tutti i costi – quando è evidente che così non è – ricorrendo alla mistificazione e alle affermazioni che nascondono la verità dei fatti, non fa altro che suscitare nei cittadini  la sgradevole sensazione di trovarsi in una sorta di regime  o peggio di trovarsi di fronte all’infantilismo.

In questa brutta e lunga storia dell’amianto nella scuola materna di via Mattarella, infatti registriamo, nell’ultimo comunicato istituzionale, una dichiarazione sconcertante: “Il monitoraggio ambientale conferma quanto avevamo sostenuto, e cioè che non c’è alcun rischio amianto nella scuola”.

Si omette di dire, però, che il controllo è stato fatto dopo la bonifica della pavimentazione! E che bonifica sarebbe stata se si fossero ancora trovate le fibre che erano presenti prima dei lavori di bonifica?

Rimane, purtroppo, il fatto che in quegli ambienti scolastici per anni, a causa dell’inadeguatezza amministrativa, sono state presenti  fibre di amianto che sono pericolose per la salute anche singolarmente.

Evidenziamo che non è mai stata interpellata l’ARTA (Agenzia regionale per la tutela dell’ambiente) per i rilevamenti ambientali.

Ribadiamo, infine, che sarebbe opportuno interessare il Servizio di Igiene e la Medicina del Lavoro della ASL affinché possano dare il loro contributo specifico, in termini preventivi, sulla necessità o meno di controlli alle persone che, frequentando quell’ambiente scolastico, sono state esposte finora al rischio di inalazione di fibre di amianto.

Giulianova 20.7.18

IL CITTADINO GOVERNANTE

                                                  associazione di cultura politica

 

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi