Bilancio e Corte dei Conti. Il sindaco precisa: “Le misure correttive sono state apportate nel consuntivo 2017. Nessun riflesso negativo sui bilanci successivi a quello del 2015”.

15 Giugno 2018 17:140 commentiViews: 15

In relazione alle preoccupazioni sollevate da alcuni esponenti di minoranza
in merito alla relazione della Corte dei Conti, il sindaco Francesco
Mastromauro precisa:

Francesco Mastromauro

“Intanto va subito detto che la relazione della Corte dei Conti è stata
pubblicata da tempo, come peraltro la legge impone, sul nostro sito
istituzionale nella sezione “Amministrazione trasparente” – controlli e
rilievi sull’amministrazione – Corte dei Conti. In secondo luogo
sottolineo che le misure correttive richieste sono state apportate in sede
di redazione del consuntivo 2017 concordemente con il Collegio dei
revisori dei conti. Intendo poi rilevare – prosegue il sindaco – che
questa operazione non ha prodotto nessun riflesso negativo sui bilanci
successivi a quello del 2015 e in particolare sul bilancio 2018. Per
quanto poi attiene alla situazione finanziaria del Comune non vedo ragioni
per preoccuparsi perché gli interventi effettuati negli ultimi anni, dalla
razionalizzazione e riduzione costante delle spese correnti alla
utilizzazione dei proventi derivanti dalla vendita della Julia Servizi,
hanno permesso di abbattere completamente il ricorso all’anticipazione
di tesoreria. Per cui – conclude Mastromauro – il quadro non è
assolutamente preoccupante. Tanto è vero che abbiamo potuto accendere
mutui per gli interventi sui plessi scolastici”.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi