Teramo, presentazione del libro VORREI AMARVI di Marcello Farina di Artemia Nova Editrice

17 aprile 2018 22:290 commentiViews: 18

Teramo 17-04-2018
Teramo Nostra, unitamente a Artemia Nova Editrice,
L&L comunicazione e Istituto Internazionale del
Teatro del Mediterraneo, presenta il libro:
VORREI AMARVI
di Marcello Farina
TERAMO
giovedì 19 aprile 2018 – 0re 18
Sede Teramo Nostra
Via F. Romani, 1
Su iniziativa di Teramo Nostra sarà presentato il libro “Vorrei Amarvi – Protezione e sacrificio nell’inconscio del figlio” di Marcello Farina, pubblicato da Artemia Nova Editrice, a Teramo giovedì 19 aprile 2018, alle ore 18, preso la sede dell’Associazione in Via Fedele Romani 1.
Il libro narra del bene dell’amore, di come l’aprirsi alla vita passa attraverso l’esperienza di questo sentimento: “traghettatore” di anime mancanti.
«Amare è insieme un diritto e una necessità, la natura e lo spirito. Meta della nostra aspirazione facciamo di tutto per meritarlo. Ogni cosa che sa di umano scorre nel verso di questo sentimento. Non di rado però l’amore ci viene negato. Per questo negli anni ingaggiamo una lotta assurda e disperata, con noi stessi e col mondo. Tale impegno diventa il fulcro della nostra esistenza. “Vorrei Amarvi” è il nostro grido sotterraneo. Solo quando l’età del nostro chiedere si fa memoria ci accorgiamo di voler bene alle persone per noi importanti, anche se non hanno guardato nei nostri occhi, ne desiderato la nostra felicità».

Interventi:
Saluti – Piero Chiarini (Presidente Teramo Nostra)
Presentazione – Leandro Di Donato (Psicologo, Mediatore Familiare)
Alice Barnabei (Psicoterapeuta dell’infanzia e dell’adolescenza)
Modera – Luisa Ferretti (Esperta in comunicazioni)
Sarà presente l’autore

Intermezzo musicale con “The Exsperience Trio” – R. Leonzi (chitarra), L. Farina (sax), A. Chiodi (batteria)
Farina Marcello, psicoanalista di scuola junghiana, si è formato alla GAPA (Gruppo Autonomo di Psicologia Analitica) di Roma. Indirizzato alla Psicologia Archetipica di J. Hillman, lo studio dell’anima nella sua costituzione immaginativa. Attualmente si occupa di tematiche inerenti il materno e le tipologie maschili.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi