Giulianova. 32 società calcistiche giovanili al 6° memorial “Emilio Della Penna”. 72 squadre partecipanti suddivise su 4 categorie

29 aprile 2018 07:410 commentiViews: 20

 

Dal 28 aprile al 1 maggio quasi 1000 baby calciatori a Giulianova

 

Giulianova. Saranno 32 le società calcistiche partecipanti, per un totale di 72 squadre suddivise su 4 categorie: Esordienti, Pulcini 2007 e 2008 e primi calci 2009, al Torneo Nazionale di calcio giovanile memorial “Emilio Della Penna” di Giulianova.

Torneo Emilio Della Penna

Le squadre, composte da bambini dai 7 ai 15anni, sono le seguenti: Delfini Biancazzurri Pescara, Alba Adriatica, Curi Pescara, Piccoli Giallorossi Giulianova, Valle del Vomano, River Chieti, Sambenedettese Calcio, Fenice Academy Avezzano, Città di Ciampino Roma, Lisciani Teramo, Virtus Scerne 2004, Barberini, Gladius Pescara, Academy Civitanovese, Teramo Calcio, Alba Montaurei, L’Aquila Calcio, Virtus San Nicolò Teramo, Accademia Calcio Pescara, Sant’Omero Palmense, Pineto Calcio, Torricella Sicura, Pro Tirino Pescara, Universal Roseto degli Abruzzi, Montespaccato Roma, Imolese 1919, Diavoli Rossi Taranto, Vigor Senigallia, Grifone Monteverde Roma, Riccione Calcio, Medaglie d’Oro Barletta, Sporting Caserta e D’Annunzio Marina Pescara. I baby calciatori si sfideranno per tre giorni di seguito, dal 29 aprile al 1 maggio, al Rubens Fadini, Castrum – Tiberio Orsini, La Pelota di Case di Trento, Green Point di Giulianova e Il Triangolo di Cologna Spiaggia. Le squadre provenienti da fuori regione sono state fatte sistemare negli hotel Cesare, Fabiola, Sea Park e Smeraldo.

Torneo Emilio Della Penna

La Manifestazione vedrà la partecipazione di squadre da tutta l’Italia ed è stata patrocinata dai principali enti istituzionali e sportivi italiani: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Regione Abruzzo, Provincia di Teramo, Comune di Giulianova, FIGC, CONI e ASD Giulianova Calcio 1924 (già Giuliesi per Sempre).

Emilio della Penna

Il memorial, diretto dal Patron Giulio Ettorre, vuole essere il giusto ricordo della memoria del compianto Emilio Della Penna, un uomo entrato di diritto e come parte integrante nella storia del calcio giuliese. Della Penna esordisce nel 1947 come portiere nella Freccia d’Oro, una formazione giovanile chiamata a rappresentare i colori giallorossi dopo la radiazione del Giulianova a causa degli incidenti avvenuti in una gara contro la Fermana. Con il trascorrere degli anni, anche in formazioni marchigiane, passa dal campo alla panchina come allenatore del Giulianova in Serie D dal 1965 al 1970; è inoltre protagonista della conquista di ben 5 titoli nazionali vinti dal 1967 al 1977 nel decennio d’oro del settore giovanile del Giulianova. Il 1983 è un’altra data fondamentale per il calcio giallorosso: Emilio crea la Scuola Calcio Giulianova coadiuvato dai collaboratori “storici” come: Francesco Di Filippo, Leo Giannattasio, Pasqualino Rossi, Armando Falini e del mai dimenticato Alfredo Cerasari

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi