Teramo. 8marzo: Poste Italiane omaggia le donne con una speciale cartolina

7 marzo 2018 21:050 commentiViews: 115

TERAMO: NELL’UFFICIO POSTALE DI VIA PALADINI
L

Una rappresentanza delle donne in servizio presso l’ufficio postale di via Paladini a Teramo

Nel recapito, Teramo è la quarta provincia più rosa in Italia

 

 Cartolina 8 marzo 2018

 

Teramo, 7 marzo 2018 – Poste Italiane celebra la Festa della Donna in dodici uffici postali abruzzesi. A Teramo le donne che entreranno nell’ufficio postale di via Giacomo Paladini (Teramo Centro)saranno omaggiate con una speciale cartolina ispirata ad Andy Warhol e ai suoi celebri ritratti. Proprio in questo ufficio le donne sono in netta maggioranza: su 34 risorse le “quote rosa” raggiungono quota 24 (70%). Una supremazia di genere che si conferma in altri tre uffici postali della città e in generale in tutta la provincia dove le donne impiegate negli uffici postali sono 270 su 412 (66%). In Abruzzo la media del personale femminile arriva al 61%, mentre in tutta Italia le donne rappresentano infatti circa il 54% della popolazione aziendale e guidano, in media, il 58% degli uffici postali e svolgono ruoli dirigenziali di primo piano a partire dalla presidente, Bianca Maria Farina.

Numeri importanti anche sul fronte recapito, dove in tutta la provincia su 305 risorse tra portalettere e addetti alle lavorazioni interne le donne sono 190 (62%). Una media tra le più alte in Italia: nella classifica nazionale, Teramo è quarta superata soltanto da Ravenna, Grosseto e Fermo. Nei vari centri di recapito della provincia, donne in maggioranza ovunque: a Teramo (108 donne e 68 uomini), a Giulianova (12-1), ad Alba Adriatica (21-18), ad Atri (9-5), a Pineto (7-1) e a Sant’Egidio alla Vibrata (16-6). Parità nei numeri (14-14) soltanto nel centro di recapito di Roseto.

In provincia, le cartoline dedicate alla Festa della Donna saranno in distribuzione anche negli altri due uffici con sportello filatelico: a Giulianova in via Gramsci e a Roseto in via Puglie. L’8 marzo saranno disponibili anche quattro francobolli dedicati al genio femminile italiano, emessi dal Ministero dello Sviluppo Economico e appartenenti alla serie tematica “Le eccellenze del sapere”. Un omaggio al mondo femminile che ha contribuito in modo determinante allo sviluppo di Poste Italiane fin dalla sua nascita, a metà dell’Ottocento, quando in azienda arrivarono le prime telegrafiste.

print

Lascia un commento


Controllo anti spam: * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi